Kate Middleton in forma anche dopo il parto: dieta e segreti
Kate Middleton in forma anche dopo il parto: dieta e segreti
Lifestyle

Kate Middleton in forma anche dopo il parto: dieta e segreti

Dieta Kate Middleton
Dieta Kate Middleton

Kate Middleton appare sempre in forma, persino dopo il parto. Il segreto sarebbe una dieta sana ma senza rinunce e della ginnastica dolce.

Kate Middleton appare sempre in forma, persino a poche ore dal parto. Un aspetto che ha destato più di qualche curiosità. I bene informati spiegano che la duchessa di Cambridge segua una dieta rigorossima per mantenersi sempre in linea. La moglie del principe William sembra inoltre bene attenta ad accompagnare una sana alimentazione con una bilanciata attività fisica. Ma l’aspetto sempre perfetto di Kate Middleton ha scatenato anche il lato oscuro del gossip.

La dieta di Kate Middleton

Kate Middleton, seppur da sempre in splendida forma, sembra che abbia iniziato a seguire un programma alimentare vero e proprio prima del matrimonio con il principe William. Pare infatti che la duchessa di Cambridge, anche se già molto magra, volesse dimagrire qualche chilo per mostrarsi al mondo in splendida forma il giorno delle nozze. Il gossip vuole quindi che Kate alcuni mesi prima della cerimonia abbia iniziato a seguire la famosa dieta Dukan, che prevede il consumo di proteine (sia animali che vegetali) e la riduzione dei carboidrati.

Dopo il matrimonio però Kate Middleton avrebbe cominciato a farsi seguire dal nutrizionista Louise Parker.

A convincere la duchessa il fatto che il metodo Parker non prevede la rinuncia di determinati cibi ma solo la scelta di quelli più salutari. Ecco perché la moglie del principe William non rinuncerebbe ai suoi piatti preferiti. Tra questi predilisce quelli a base di cibi crudi come il sudamericano ceviche, ovvero pesce e frutti di mare semplicemente marinati con del lime e aromatizzati con delle spezie. Al centro dell’alimentazione di Kate anche la frutta fresca, con una speciale predilezione per le bacche di Goji. Ma la duchessa non rinuncia nemmeno a quella secca, come mandole e noci.

Il secondo pilastro del metodo Parker è la ginnastica dolce. Kate Middleton d’altronde non ha mai nascosto di essere un’amante dello sport. La duchessa quindi quotidianamente si concede una lunga passeggiata, che termina con una mezz’oretta di semplici esercizi per tonificare i muscoli. A fine giornata invece sarebbe solita concedersi una lezione di yoga per rilassarsi. La moglie del principe William però ama praticare, quando l’occasione glielo concede, diverse altre attività come il crossfit, il nuoto e persino l’arrampicata. Nonostante in Inghilterra sia praticamente lo sport nazionale, Kate non ama invece andare a cavallo.

In forma anche dopo il parto

A giudicare la forma fisica di Kate Middleton dopo la nascita del suo terzo figlio, Louis Arthur Charles, la dieta sembra davvero funzionare. In realtà la duchessa era risultata perfetta anche dopo la venuta al mondo di George (nel 2013) e Charlotte (nel 2015), ma all’epoca erano trascorse almeno 12 ore dal parto. Il 23 aprile scorso invece la moglie del principe William è uscita dall’ospedale con in braccio Louis Arthur Charles appena sette ore dopo la sua nascita. E in forma smagliante. I più maliziosi hanno quindi sospettato che in realtà Kate avesse dato alla luce il royal baby domenica 22 aprile e non lunedì 23.

La teoria del complotto contro Kate

C’è chi assicura che la fertilità di Kate Middleton sia dovuta al suo sitle di vita e soprattutto alla dieta crudista. Ma non tutti sono concordi con questa teoria, preferendo sposare quella del complotto. Molti osservatori hanno evidenziato infatti come duchessa di Cambridge sia risultata davvero troppo in forma a poche ore dal trvaglio. Nessuna caviglia gonfia, e nemmeno un’occhiaia. La versione ufficiale è che la moglie del principe Williams sia sempre seguita da abili truccatori e parrucchieri, in grado di renderla perfetta in ogni occasione. Ma un particolare ha scatenato il gossip oscuro.

Dopo la nascita di Louis Arthur Charles, Kate si è presentata con un particolare vestito rosso. Molti hanno tentato di associare l’abito a quello indossato da Lady Diana, alla prima uscita pubblica dopo il parto di Harry. In realtà i più attenti hanno scoperto che Kate Middleton indossava una copia di quello indossato da Mia Farrow nel film “Rosemary’s baby”, che non è proprio una commedia romantica. Nella pellicola del 1968, per la regia di Roman Polanski, la protagonista infatti metteva al mondo un figlio concepito da Satana, che in questo caso sarebbe il principe William. O forse no.

I complottisti infatti non credono alle miracolose diete seguite da Kate Middleton e sostengono che, per non ingrassare troppo neanche durante la gravidanza, seguirebbe un altro metodo. I più maliziosi, infatti, ipotizzano che la duchessa sia ricorsa alla maternità surrogata (o utero in affitto). Per sostenere questa teoria (che non è supportata da alcuna prova, è il caso di chiarirlo), c’è persino chi assicura che per nove mesi Kate abbia indossato un pancione finto in tutte le occasioni pubbliche.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Lux Rigenerata
129 €
325 € -60 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + All Over Shampoo
39.5 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora