×

Kate Winslet incontra DiCaprio dopo tre anni: “Non riuscivo a smettere di piangere”

Kate Winslet ha svelato alcuni retroscena del suo incontro con Leonardo DiCaprio dopo 3 anni di lontananza a causa della pandemia.

Kate Winslet

Kate Winslet è legata a Leonardo DiCaprio da un rapporto di profonda e duratura amicizia e lei stesa ha confessato i retrocena del loro primo incontro dopo 3 anni di distanza dovuti alla pandemia da Coronavirus.

Kate Winslet e Leonardo DiCaprio: l’amicizia

Solamente di recente Kate Winslet sarebbe riuscita a vedersi con Leonardo DiCaprio, il celebre attore con cui, ancora giovanissima, ha recitato nel film premio Oscar Titanic. I due sono legati da una profonda e duratura amicizia e l’attrice ha dichiarato che, il loro legame, sarebbe sopravvissuto al passare degli anni e alla lontananza. 

“Lo conosco da metà della mia vita! Non è che mi sono trovata a New York o lui è stato a Londra e c’è stata la possibilità di cenare o prendere un caffè e fare due chiacchiere.

Non siamo stati in grado di lasciare i nostri paesi. Come tante amicizie nel mondo, abbiamo sofferto ancor di più la mancanza a causa del Covid. È un mio amico, il mio migliore amico. Siamo legati per la vita”, ha dichiarato l’attrice, confessando anche che dopo il suo incontro con DiCaprio – all’indomani dei lockdown per l’emergenza Coronavirus – sarebbe scoppiata a piangere.

Kate Winslet: la vita privata

Nonostante lei e DiCaprio abbiano un ottimo rapporto fin da quando erano giovanissimi, i due non hanno mai avuto una relazione.

Lui è stato soprannominato “lo scapolo d’oro” di Hollywood, mentre l’attrice è stata sposta 3 volte (e ha avuto in tutto tre figli). 

Kate Winslet: Titanic

Quello di Rose in Titanic è stato il primo ruolo importante per Kate Winslet, che all’epoca aveva soltanto 20 anni. Ricordando quanto vissuto sul set del celebre film, l’attrice ha affermato: 

 “Ho compiuto 21 anni su quel set e Leo ne ha compiuti 22”, e ancora: “Non è stato piacevole per nessuno di noi, ma ce l’abbiamo messa tutta e tutti insieme.

Anche se lui aveva molti più giorni liberi di quanti ne abbia mai avuti io. Però da quel momento sono cresciuta e sono grata di essere arrivata a questo punto”.

Contents.media
Ultima ora