> > Katia Ricciarelli non accetta le scuse di Clarissa Selassié: "Basta con ques...

Katia Ricciarelli non accetta le scuse di Clarissa Selassié: "Basta con questa commedia"

Katia Ricciarelli

Katia Ricciarelli non ha accettato la lettera di scuse scritta per lei da Clarissa Selassié.

Clarissa Selassié ha inviato una lettera di scuse al GF Vip per scusarsi per le parole da lei utilizzate nei confronti di Katia Ricciarelli, ma la cantante lirica non le ha accettate.

Katia Riccairelli non accetta le scuse di Clarissa

Clarissa Selassié ha provato a scusarsi con Katia Ricciarelli per le parole usate nei giorni scorsi e che le erano valse aspre critiche sui social. La sua lettera, però, non ha avuto l’effetto sperato, e la cantante lirica ha rimandato le scuse al mittente:

“No basta Alfonso con questa commedia, io non posso stare ancora qui a prendermi insulti. Anche perché ho letto che mi hanno dato della strega, brutta, cattiva, razzista, omofoba, di tutto.

Quindi io cosa devo parlare? Questa persone mi hanno dato soltanto insulti e si vede è tutto visibile. Non mi interessa più di loro, voglio stare bene e vivere in salute. Basta fingere Alfonso non voglio falsità”, ha sbottato l’ex moglie di Pippo Baudo.

La lettera di Clarissa

Nella lettera la principessa etiope affermava di essere pentita del suo comportamento e per i termini utilizzati (quali “la odio”, “mi fa schifo” e “razzista”) nei confronti della Ricciarelli.

“Ciao a tutti scrivo rammaricata per chiarire alcuni aspetti. Dopo l’ultima puntata non è uscito il meglio di me, e questo mi dispiace molto. Il mio è stato uno sfogo liberatorio dopo tutte le offese subite in sei mesi, che pensavo restasse solo sui miei social. Ma mi rendo conto che certe parole non vanno utilizzate perché potrebbero urtare la sensibilità di molte persone e io nonostante tutto non vorrei nemmeno che la stessa Katia potesse rimanere ferita da alcuni epiteti.

Chiedo scusa per le eccessive parolacce al conduttore, al Grande Fratello e al pubblico, ma non c’era intenzione di cattiveria. Un semplice sfogo di una ragazza giovane che deve abituarsi ad avere a che fare con un pubblico così vasto”, era scritto nel suo messaggio.