×

Keanu Reeves dona il 70% dei guadagni di Matrix: il nobile gesto

Keanu Reeves ha donato il 70% dei guadagni di Matrix per via di un retroscena riguardante la sua vita privata.

Keanu Reeves

Keanu Reeves ha donato il 70% dei guadagni ottenuti con il primo capitolo della saga di Matrix alla ricerca contro la lucemia. Per oltre 10 anni sua sorella Kim ha combattuto strenuamente contro la malattia.

Keanu Reeves: i guadagni di Matrix in beneficenza

Keanu Reeves ha donato il 70% dei guadagni ottenuti con Matrix (oltre 35 milioni di dollari) alla ricerca contro la leucemia. L’attore avrebbe preso questa decisione per via della sua storia personale: sua sorella Kim infatti ha combattuto per oltre 10 anni (dal 1991) contro la grave malattia. Per amore verso la sorella Keanu Reeves ha venduto il suo appartamento e ha comprato una casa più grande per entrambi, dove poter assistere Kim durante le cure.

 “Lei era sempre lì per me. Sarò sempre lì per lei”, ha dichiarato l’attore, che ha sempre vissuto la sua vita privata nel massimo riserbo. La sorella di Keanu Reeves abita a Anacapri e oggi sembra che la sua malattia sia regredita.

Keanu Reeves: la vita privata

La vita privatadi Keanu Reeves non è mai stata semplice: oltre alla malattia della sorella l’attore ha dovuto convivere con il tragico lutto di sua figlia, morta pochi giorni dopo la sua nascita per una malattia congenita.

Un anno più tardi anche la madre della bambina (e all’epoca ex compagna di Keanu) ha avuto un terribile incidente d’auto ed è prematuramente scomparsa. Un altro terribile lutto che ha segnato la vita di Keanu Reeves è stata la scomparsa dell’amico River Phoenix, fratello minore di Joaquin Phoenix.

Keanu Reeves: Alexandra Grant

Oggi Keanu Reeves è legato all’artista Alexandra Grant. I due stanno insieme già da diversi anni e prima che tra loro sbocciasse l’amore erano buoni amici.

La coppia ha sempre mantenuto il massimo riserbo sulla propria vita privata e entrambi sono molto gelosi della loro privacy.

Contents.media
Ultima ora