Il Ken umano ospite a Domenica Live: 58 operazioni chirurgiche
Il Ken umano ospite a Domenica Live: 58 operazioni chirurgiche
Lifestyle

Il Ken umano ospite a Domenica Live: 58 operazioni chirurgiche

Ken umano

Nell'ultima puntata di Domenica Live un ospite speciale: Rodrigo Alves, conosciuto come il Ken umano. 58 operazioni chirurgiche per sembrare un bambolotto.

Il Ken umano

Chiunque sarebbe in grado di fare un elenco delle cose che non ama del proprio corpo, ma c’è chi esagera! Rodrigo Alves ha 34 anni ed è famoso in tutto il mondo per essere “il Ken umano“. Tutto è partito da un suo desiderio di essere perfetto, di non avere alcuna imperfezione e di somigliare, possibilmente, al famoso bambolotto marito di Barbie. Come ha detto durante l’intervista rilasciata a Barbara D’Urso a Domenica Live, grazie all’aiuto dei migliori chirurghi di tutto il mondo e dopo 58 operazioni chirurgiche è riuscito nel suo intento. Ora Rodrigo ha i capelli biondi – a breve subirà un ulteriore intervento proprio per i capelli – gli occhi di un azzurro ghiaccio palesemente innaturale, gli zigomi altissimi e delle labbra grandi e gonfie. Ma non è solo il viso a essere “finto”: come dice lo stesso Ken umano “Tutto quello che vedete è rifatto, non dovete credere a niente, è tutto falso

L’intervista a Domenica Live

Barbara D’Urso inizia l’intervista al Ken umano chiedendogli di sorridere.

Non si riesce a credere, infatti, che gli sia ancora possibile muovere i muscoli della faccia dopo tutto quello che ha fatto. E infatti riesce a sorridere solo chiudendo un po’ gli occhi e stiracchiando per bene i grandi zigomi ricoperti di fard. Barbara D’urso, poi, gli chiede quale sia stata l’operazione più importante e lui risponde “Sono state tutte importanti, quelle più dure il lifting facciale e il rifacimento degli addominali.” E’ sereno e divertito dalle domande e dagli sguardi degli ospiti di Domenica Live. In un italiano stentato accenna anche a dire “Io sono felice! Le parti che preferisce del suo corpo sono gli addominali e il sedere – che in studio si intuiscono da sotto lo strano vestito viola, ma che si possono ammirare dalle tante foto che circolano in rete.

Tutto finto

Fa spavento pensare che una persona possa essere felice di sé stessa solo dopo aver subito 58 operazioni chirurgiche e solo una volta che arriva a somigliare a un bambolotto di plastica. Ma per il Ken umano è davvero così e ne sembra convinto. Scatta persino un momento di imbarazzante ilarità quando Barbara D’Urso chiede se è davvero tutto finto, dalla testa ai piedi, e lui risponde candidamente che il suo pene è ancora vero. E’ sicuramente un uomo che aspirava alla notorietà e che ambiva la perfezione nel suo corpo, ma ancora non ci si crede a guardarlo. Gli interventi non sono finiti e a chi in studio dice di trovarlo più somigliante a Barbie che a Ken lui risponde scherzando che non è da escludere nemmeno che in futuro possa diventare una donna. Si vede che Rodrigo ha una concezione molto strumentale del suo corpo e che non trova nulla di male nel manipolarlo e cambiarlo né più e né meno come la carrozzeria di una macchina. Ovviamente l’importane è che lui si senta bene nel suo corpo, ma desterà sempre stupore vedere passeggiare un Ken umano.

(E’ appena iniziata la nuova stagione televisiva e già iniziano le polemiche: “Maria De Filippi rinvia Tu Si Que Vales per colpa di Fiorella Mannoia“)

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche