> > Kevin Spacey in tribunale per accuse di cattiva condotta sessuale

Kevin Spacey in tribunale per accuse di cattiva condotta sessuale

featured 1656071

Roma, 6 ott. (askanews) - L'arrivo del due volte premio Oscar Kevin Spacey in un tribunale di New York per affrontare una causa civile intentatagli dall'attore statunitense Anthony Rapp, che ha accusato la star hollywoodiana di aver abusato sessualmente di lui quando aveva 14 anni. Spacey è scom...

Roma, 6 ott. (askanews) – L’arrivo del due volte premio Oscar Kevin Spacey in un tribunale di New York per affrontare una causa civile intentatagli dall’attore statunitense Anthony Rapp, che ha accusato la star hollywoodiana di aver abusato sessualmente di lui quando aveva 14 anni.

Spacey è scomparso dalla scena pubblica e diversi suoi ruoli, tra film e serie tv, sono stati cancellati dopo aver ricevuto nel 2017 accuse pubbliche di molestie e aggressioni sessuali a uomini e ragazzi, anche minorenni.

È anche diventato uno dei primi attori a essere attaccati dal movimento #MeToo.

Rapp, che attualmente recita nella serie “Star Trek: Discovery”, nel settembre 2020 ha presentato una denuncia contro la star per le avances e la presunta violenza sessuale subita a una festa a Manhattan nel 1986. All’epoca aveva 14 anni, mentre Spacey – oggi 63enne – ne aveva quasi il doppio.

Rapp lo ha accusato per la prima volta, in modo molto dettagliato, in un’intervista a BuzzFeed News.

Il giorno dopo su Twitter Spacey si era scusato per qualsiasi “comportamento da ubriaco profondamente inappropriato” tenuto, affermando di non ricordare l’incidente.

Un’accusa penale di violenza sessuale del 2020 è stata archiviata da un giudice, ma ora Rapp ha intentato una causa civile.