×

Kijiji: cos’è, come funziona, come vendere e comprare

Kijiji è uno dei migliori portali di annunci online: sarà, infatti, possibile acquistare o vendere qualsiasi tipologia di oggetto. Scopri di più.

kijiji

Kijiji rappresenta uno dei migliori siti di annunci online utilizzabili in Italia. Inserire un annuncio online per vendere e comprare qualunque tipo di cosa è ormai diventata una procedura quotidiana. Questi siti sono anche molto utili per chi cerca una nuova casa dove trasferirsi. Molto spesso infatti i consumatori danno un occhio prima agli annunci online e poi, se necessario, si rivolgono a eventuali negozi o agenzie.

Cos’è Kijiji

Kijiji è uno dei siti maggiormente conosciuto e frequentato in Italia. Su Kijiji è possibile pubblicare annunci gratuiti. tra i più frequentati e conosciuti in Italia. Il portale è molto conosciuto perché viene associato al colosso internazionale Ebay che si occupa di aste online. Ebay per gli annunci si affida per l’appunto allo spazio web di kijiji.

I siti di Kijiji, all’interno dei quali si possono consultare gli annunci online, sono attualmente disponibili per molte città europee.

È infatti consultabile in Germania, Francia, Italia. Non solo Europa però, il portale è infatti visibile anche in Canada, Cina, Giappone e Stati Uniti.

Kijiji permette di pubblicare il proprio annuncio in maniera totalmente gratuita. L’annuncio sarà poi suddiviso in una delle tante categorie e sottocategorie che sono presenti all’interno del portale. Le principali sono: Abbigliamento e Accessori, Arredamento, Elettronica, Case, Offerte di Lavoro, Animali e Accessori, Sport, Viaggi e Vacanze.

Come funziona

Pubblicare un annuncio su Kijiji è molto facile. Per farlo è sufficiente scegliere in quale categorie si vuole pubblicizzare l’oggetto che si vuole vendere. Bisognerà successivamente indicare la città di provenienza, il titolo dell’inserzione, il prezzo e una descrizione dettagliata del prodotto che si vuole vendere.

Per concludere l’inserimento dell’annuncio, sarà necessario avere un indirizzo e-mail attivo, perché l’azienda manderà un’e-mail per l’attivazione dell’annuncio che si è appena scritto.

Pubblicare un annuncio su Kijiji è totalmente gratuito.

Il portale offre però la possibilità di usufruire di alcuni servizi aggiuntivi a pagamento. Essi renderanno il proprio annuncio molto più visibile sul portale attraverso l’inserimento di una pubblicità. Alla scadenza naturale dell’inserzione, si riceverà un email che permetterà di ripubblicare la stessa in maniera totalmente gratuita. In caso contrario si può decidere di cancellare l’annuncio dal portale web. Anche l’operazione di eliminazione dell’annuncio presente online è totalmente gratuito. Essa è particolarmente consigliata quando l’oggetto protagonista dell’annuncio è già stato venduto.

Il vantaggio principale del sito kijiji è senza ombra di dubbio la sua enorme visibilità nel mondo internet. Su questo sito web sono presenti infatti migliaia di potenziali acquirenti. Kijiji, grazie alla sua interfaccia grafica semplice e pratica per chiunque, permetterà l’utilizzo anche a chi è alle prime armi nel mondo dell’acquisto online.

Come vendere e comprare su Kijiji

Pubblicare un annuncio su Kijiji è utile sopratutto quando si decide di mettere in vendita uno o più oggetti che si utilizzano più.

Questa piattaforma è molto intuitiva e consente di scrivere il proprio annuncio in maniera totalmente rapida. Utile ribadire che pubblicare un annuncio su Kijiji è completamente gratuito. Ecco alcuni pratici consigli per inserire al meglio il proprio annuncio su questo portale:

  • Per prima cosa per iniziare a vendere l’oggetto che non si desidera più bisogna collegarsi al sito www.kijiji.it.
  • Nella sua home page si troveranno tutte le regioni nelle quali è possibile vendere oggetti in maniera totalmente gratuita.
  • Si troveranno inoltre le varie categorie affiancate da numeri che rappresentano gli annunci aggiornati al momento in cui l’utente si è connesso.
  • Per prima cosa,bisognerà scattare un’immagine dell’oggetto in questione. La fotografia deve essere nitida, chiara e deve mostrare chiaramente in primo piano l’oggetto. In modo tale l’annuncio sarà molto più appetibile per i vari acquirenti.
  • Sulla homepage in alto a destra è presente la scritta, all’interno di un piccolo rettangolo verde, Pubblica annuncio gratis. Una volta cliccato sul rettangolo bisognerà inserire tutti i propri dati personali e selezionare la categoria abbinandola ad una regione e una provincia. Non è infatti possibile inserire più località all’interno dell’annuncio.
  • Quando si pubblica un annuncio bisogna sempre cercare di elencare tutti i pregi dell’oggetto che si vuole vendere.
  • Una volta completata la stesura dell’annuncio bisogna inserire i propri dati personali e cliccare nel quadratino per accettare le condizioni d’uso e l’informativa sulla privacy. Per visualizzare come sarà l’annuncio cliccare sulla scritta “anteprima”. Per pubblicarlo immediatamente cliccare sul rettangolo “pubblica annuncio”

Il procedimento per comprare su Kijiji è del tutto simile a quello di vendita. È sufficiente entrare sulla homepage del e scrivere l’oggetto che si desidera acquistare. A questo punto appariranno tutta una serie di oggetti corrispondenti con la parola chiave digitata e l’utente potrà scegliere quello che più gli piace e con il prezzo più vantaggioso.

Come pagare su Kijiji

I metodi di pagamento su Kijiji sono i medesimi che si possono trovare sugli altri siti di annunci online. Sostanzialmente sono 3: carta di credito ( prepagata o non ), bonifico bancario, paypal. Non tutti i venditori accettano però di ricevere i soldi tramite questa ultima possibilità. Se l’annuncio che si sta guardando contiene il logo di PayPal significa che il venditore lo accetta come metodo di pagamento. Si può decidere di comprare con PayPal anche se non si ha un conto già aperto. Dopo aver concordato il prezzo finale con il venditore, si riceverà una richiesta di pagamento. Cliccare il pulsante Paga con PayPal e si concluderà la transazione.

Come non farsi truffare su Kijiji

Kijiji è uno dei siti di annunci online più affidabile in assoluto. Nonostante questa premessa non si può avere la sicurezza che all’interno di migliaia di annunci e quindi di venditori non ci sia qualcuno pronto a truffare il prossimo. Esistono vari metodi per cercare di evitare di farsi truffare attraverso le piattaforme online.

Vendere e acquistare in sicurezza

Quando si visualizzano annunci contenenti oggetti che sembrano troppo convenienti rispetto al loro reale valore, bisogne sempre diffidare. Fare acquisti su internet può aiutare nel trovare delle buone occasioni ma di certo non regala le cose. Per questo motivo non bisogna fidarsi di chi offre prezzi esageratamente più bassi rispetto a quelli di mercato.

Una volta scelto l’oggetto è conveniente fare tutta una serie di verifiche, prendendo le giuste precauzioni:

  • cercare di conoscere la persona con cui si sta trattando la compravendita dell’oggetto. Per questo utile verificare nome, indirizzo e numero di telefono
  • incontrare il venditore di persona, non inviare anticipi di denaro e non ricaricare mai carte prepagate altrui (es. Postepay)
  • leggere con molta attenzione la descrizione dell’annuncio
  • fare domande aggiuntive se qualche aspetto dell’annuncio risulta poco chiaro
  • contattare il sito se si hanno qualche dubbi in merito a qualche annuncio

Difendersi dal phishing

Il phishing è una pratica illegale molto utilizzata nel mondo del web. Attraverso di esse i truffatori riescono a venire a conoscenza di tutte le informazioni personali e ai dati sensibili (es. codici di bancomat) tramite link a siti simili a quelli reali.

Per questo motivo bisogna sempre diffidare di qualsiasi messaggio che richieda i propri dati personali o di messaggi che rimandino a una pagina web in cui vengono chieste informazioni personali:

  • non cliccare su link contenuti in email in cui ti vengono richieste le tue informazioni personali;
  • fare sempre attenzione ad inviare a terzi i propri dati personali
  • prestare attenzione alle email che arrivano anche quando queste riportano il marchio di un sito che si conosce. Nel dubbio è sempre consigliabile contattare il servizio clienti.

Metodi di pagamento sicuri

Onde evitare di cadere in possibili frodi è importante utilizzare metodi di pagamento sicuri che offrono programmi di protezione dalle frodi:

  • Mai ricevere o effettuare pagamenti mediante la ricarica di una carta di credito prepagata;
  • Non accettare pagamenti superiori all’importo dovuto con richiesta di restituzione anticipata della differenza.
  • Se si decide di accettare assegni, controllare sempre con la propria banca se l’assegno risulta coperto.

Cosa fare se si viene truffati su Kijiji

Kijiji è sempre in contatto con le Forze dell’Ordine e le Autorità nella ricerca di combattere le truffe. Per questo motivo se si ha subito una truffa e si è alla ricerca di aiuto, è utile contattare gli Uffici della Polizia Postale e delle Comunicazioni più vicini alla propria residenza. Se invece non si è sicuri di essere stati vittima di una truffa si può entrare all’interno del sito e chiedere informazioni attraverso il comando “Segnala abuso”.

Un metodo alternativo può essere quello di compilare il modulo di contatto. Al suo interno bisognerà inserire il proprio nome e cognome ,l’indirizzo email e il motivo per cui si ritiene che il contenuto denunciato sia illegale. Se non si inseriscono tutte le informazioni richieste, la segnalazione non verrà elaborata. Il messaggio sarà trattato secondo quanto previsto dall’Informativa sulla Privacy e dalle Condizioni d’uso di Kijiji.

Leggi anche