Kovacic ritorno all'Inter? Ausilio incontra il suo agente - Notizie.it
Kovacic ritorno all’Inter? Ausilio incontra il suo agente
Calcio

Kovacic ritorno all’Inter? Ausilio incontra il suo agente

Kovacic

Possibile cavallo di ritorno in casa Inter: nella serata di ieri Piero Ausilio ha incontrato a cena l'agente di Mateo Kovacic

Il mercato dell’Inter sta cominciando ad entrare nel vivo. Non solo le voci su Vidal e la trattativa per Schick, nella giornata di ieri si è parlato anche di un possibile ritorno di un ex nerazzurro. Stiamo parlando di Mateo Kovacic, che ha vestito la maglia dell’Inter dal gennaio 2013 fino all’estate del 2015.

Inter, Kovacic cavallo di ritorno?

Durante la sua esperienza all’Inter, Mateo Kovacic è sempre stato uno dei giocatori maggiormente apprezzati dai tifosi nerazzurri, soprattutto per il suo talento e le giocate in velocità. Poi però l’addio, nell’estate del 2015. Troppo alta l’offerta del Real Madrid, quasi irrinunciabile. Soprattutto perchè l’Inter era alle prese con le ferree regole del Fair Play Finanziario.

Il passaggio del croato al Real Madrid poteva presagire una sua definitiva esplosione. Cosa che però non è avvenuta. Kovacic in questi due anni (in cui comunque ha vinto due Champions League, anche se non da protagonista) ha trovato poco spazio tra i titolari dei Blancos, per via di un centrocampo pieno di campioni come Modric, Casemiro, Isco e Kroos.

E ora la situazione potrebbe addirittura peggiorare, con il talento croato che potrebbe trovare ancora meno spazio considerati i nuovi acquisti del Real Madrid.

Ovvero il centrocampista Dani Ceballos, prelevato dal Betis Siviglia, e il ritorno a casa di Marcos Llorente, lo scorso anno in prestito all’Alaves.

Da qui nasce dunque l’idea di un possibile ritorno in Italia di Kovacic. Ipotesi confermata nella serata di ieri, con Piero Ausilio, direttore sportivo nerazzurro, che ha cenato in compagnia dell’agente del croato, Mario Mamic. Ai cronisti presenti fuori dal ristorante in cui è avvenuto l’incontro, l’uomo di mercato interista ha solamente detto: “Non c’è nessuna trattativa. Ho solo cenato con un amico”. C’è da credere a queste parole? Staremo a vedere.

Kovacic, non solo l’Inter: piace a diversi club in Italia

Anche perchè in questo momento bisogna anche capire se Florentino Perez, presidente del Real, e Zinedine Zidane siano disposti a cedere il centrocampista 23enne. Nelle passate settimane, infatti, entrambi avevano ribadito l’incedibilità di Kovacic. Ma tutto potrebbe cambiare se fosse il giocatore a chiedere di essere ceduto. In quel caso, dunque, si potrebbe andare incontro ad una specifica richiesta del croato.

Secondo quanto riportato dalla stampa spagnola, non ci sarebbe solamente l’interesse da parte dell’Inter.

Su Kovacic infatti ci sono diversi club, soprattutto italiani. Stiamo parlando di Milan, Napoli e Roma, oltre ai nerazzurri.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche