×

Kristen Stewart: dopo Bella Swan sarà un travestito e Biancaneve

Condividi su Facebook


Deve ancora uscire il capitolo conclusivo della saga Twilight, Breaking dawn, ma sembrano già lontani per Kristen Stewart i tempi della introversa Bella Swan.

L’attrice, che secondo Venity Fair, è stata la stella di hollywood più pagata del 2010 (28,5 milioni di dollari di cachet) si prepara a un 2011 ricco di uscite cinematografiche. Saranno infatti adirittura tre le pellicole che la vedranno protagonista.

Sono infatti terminate le riprese di “On the road”, film basato sul romanzo cult di Jack Kerouac, simbolo di un’intera generazione. Nel film del regista Walter Selles (I diari della motocicletta) prodotto addirittura da Francis ford Coppola, la Stewart reciterà al fianco di attori talentuosi e giovani come Sam Riley.

La storia del film, proprio come quella del romanzo, verte sulla fuga da una vita mediocre e sul viaggio on the road verso la libertà intrapreso dai due protagonisti.

Ma la pellicola decisamente più “forte” che la Stewart ha in cantiere è K-11. Il titolo richiama il nome di una sezione del carcere di Los Angeles dove vengono rinchiusi eccentrici, omosessuali, travestiti e pedofili. La Stewart interpreterà un travestito diciannovenne di nome Birdy invischiato in affari di sesso e droga.

il film che sarà vietato ai minori di sedici anni ha avuto difficoltà nel trovare dei finanziamenti. Dietro la macchina da presa proprio la mamma di Kristen.

Per un sorta di contrappasso che regola equilibri cinematografici, la Stewart ha deciso di dare un colpo al cerchio e uno alla botte e si è ripresa quell’aura tra il mitologico e il fiabesco conquistata con Twilight firmando il contratto per “Biancaneve e il cacciatore”.

Del film si sa ancora molto poco e le indiscrezioni che trapelano non sono certo ufficiali.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.