Kurt Cobain: le sue citazioni più belle - Notizie.it
Kurt Cobain: le sue citazioni più belle
Curiosità

Kurt Cobain: le sue citazioni più belle

Kurt Cobain: le sue citazioni più belle
Kurt Cobain: le sue citazioni più belle

Il 20 febbraio nasceva il mito del grunge, ovvero Kurt Cobain. Per ricordarlo nel migliore dei modi, abbiamo raccolto qui alcune delle sue più belle citazioni.

Il 20 febbraio del 1967, ad Aberdeen, una cittadina di Washington, in America, nasceva colui che sarebbe diventato il mito del grunge, ovvero Kurt Cobain. Nasceva colui che sarebbe diventato un vero leader per la generazione degli anni 90.

Un vero e proprio leader, ma anche una persona estremamente fragile, i cui eccessi lo hanno portato a suicidarsi. Kurt Cobain morì nel 1994 mettendo fine alla sua vita.

Per commemorare i suoi 50 anni, un modello di chitarra, voluta dallo stesso Kobain, ovvero la Hagstrom Blue Sparkle Deluxe, è stata messa all’asta. Una asta benefica utile a raccogliere fondi e aiutare i senza tetto. Un gesto nobile e di solidarietà.

Kurt

I canali italiani vogliono commemorare e onorarlo con una serata evento a lui dedicata. Cinema Premium trasmetterà lo speciale dal titolo: Cobain, montage of heck. Un vero e proprio documentario che racconta la storia di Cobain ed è prodotto dalla figlia e da Courtney Love, la sua ex moglie.

Il canale Vh1, sul canale 67 del digitale terrestre, dedicherà la sua vita al leader dei Nirvana.

Qui invece per commemorarlo, trovate alcune delle sue migliori citazioni. Una carrellta di citazioni che lo riguardano. Sonof rasì riguardanti il momento inc ui sia vvicninò a Dio a molte altre, compreso quando disse che avrebbe preferito essere odiato. Vediamone alcune.

Tra le sue citazioni e frasi più belle si ricordano le seguenti:

Dio è gay e anch’io lo sono. Dio è amore, l’amore è cieco e anch’io lo sono.

Un’altra riguarda il suo modo di fare autocritica: Sono pessimo a fare quello che sono.

Altrre ancora riguardano il sistema, come la seguente: «Mi piace infiltrarmi nell’ingranaggio di un sistema fingendo di farne parte e poi lentamente far marcire tutto l’impero da dentro.»

Sulla musica, la sua vita, la sua passione: Fai dono della musica.

Sull’amicizia dice: Un vero amico è chi sa tutto di te e continua a esserti amico.

Altre massime riguardano l’odio e l’amore: Voi mi odiate e io per dispetto…

vi amo tutti.

Si esprime anche su Lennon, dicendo che è un dio, il migliore, ma per quanto riguarda l’evoluzione, sicuramente ha torto.

Massime su Gesù: Cristo è veramente grande e vorrei che suonasse con noi.

Sono massime che sicuramente conoscerai. Sono massime che raccontano l’artista, l’uomo, la persona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche