×

“L’Abruzzo si affaccia su tre mari”: la gaffe del governatore Marsilio in consiglio regionale

Gaffe del governatore dell'Abruzzo Marco Marsilio, che in Consiglio ha dichiarato che la sua regione è bagnata da tre mari.

Marsilio Abruzzo tre mari

Il governatore dell’Abruzzo Marco Marsilio si è reso protagonista di una gaffe durante la seduta del consiglio regionale dell’8 giugno affermando che il territorio da lui governato affaccia su tre mari. Immediate le critiche dall’opposizione nonché la sua difesa. 

Marsilio: “Abruzzo affaccia su tre mari”

L’Abruzzo è l’unica regione che si affaccia su due mari, anzi su tre mari compreso lo Ionio – Adriatico, Tirreno e Ionio – ed è l’unica regione che non ha una autorità di sistema portuale“. Questa la dichiarazione dell’esponente di Fratelli d’Italia mentre stava trattando il tema dell’autorità del sistema portuale. Inutile specificare che la regione è bagnata soltanto da un mare, l’Adriatico. 

Marsilio, Abruzzo su tre mari: critiche e ironia 

In breve tempo lo scivolone geografico ha fatto il giro del web ed è stato oggetto di critiche e battute. Da chi ha ricordato la celebre battuta di Mario Brega nel film Un sacco bello di Carlo Verdone (“manco le basi”) a chi ha preso l’occasione per criticarlo dal punto di vista politico (“noi abruzzesi sappiamo benissimo che Marsilio è un romano candidato qui per accordi di coalizione”), sono in molti gli utenti che hanno commentato l’affermazione.

La vicenda ha provocato anche l’indignazione dell’opposizione tanto che l’esponente di Italia Viva Camillo D’Alessandro, eletto in consiglio regionale, ha affermato che “al di là della geografia, Abruzzo che si affaccia su tre mari, il presidente della Regione non sa veramente di cosa parla”.

Marsilio, Abruzzo su tre mari: la sua replica

Il governatore abruzzese ha diffuso una nota per difendersi dalle accuse specificando che, “nel giorno in cui vengono messi a nudo i suoi errori, il Pd cerca di spostare l’attenzione generale su una mia frase“. Il Presidente ha poi spiegato che il concetto da lui espresso era che l’Abruzzo è l’unica regione italiana (escluse Molise e Basilicata) di tutte quelle che si affacciano sui tre mari, Adriatico, Ionio e Tirreno, a non avere una propria Autorità portuale.

Se poi a qualche consigliere di minoranza piace buttare un discorso serio in burletta, possiamo pure accontentarlo aggiungendo che l’Abruzzo, oltre ad affacciarsi su tre mari, ha anche le Alpi e il Lago di Garda. Se basta così poco per farli contenti“, ha concluso il comunicato. 

Contents.media
Ultima ora