L’All Star Game spostato a Bologna
Sport

L’All Star Game spostato a Bologna

L`All Star Game 2005 si giochera` a Bologna: e` quanto ha deciso la Lega Basket nell`assemblea odierna. `Scenderanno in campo due selezioni miste fra i migliori giocatori italiani ed i migliori giocatori stranieri del nostro campionato – ha spiegato Enrico Prandi, presidente della Lega – A precedere, oltre alla gara del tiro da 3 punti ed alla gara delle schiacciate, sara` organizzato un incontro giovanile Under 18 tra i campioni d’Italia e una rappresentativa bolognese`. Prandi insiste nel suo contrasto con la Federazione: `Sara` la conferma della volonta` costante della Lega Basket Serie A di continuare ad investire sul settore giovanile e sui vivai – ha detto – investimento che ha portato nel corrente campionato ad incrementare del 46.5% il minutaggio degli italiani Under 23, vere e propria promesse per il futuro della nostra Nazionale`.

Contrasto nato dalla delibera federale del 22 ottobre, in cui la Federazione ha stabilito di innalzare la quota di italiani al 50 per cento, gia` nella stagione 2007-2008, con sei giocatori nati e formati in Italia e sei stranieri.

La Lega continua a opporsi con fermezza a tale `imposizione`, che secondo Prandi va contro gli interessi degli imprenditori che investono nel basket: prosegue senza sosta lo studio di fattibilita` per il distacco dalla Federazione e la creazione di un campionato autonomo. `La Commissione di lavoro si riunira` nuovamente a meta` dicembre e sara` aperta agli esperti delle Societa` sulle diverse materie – afferma Prandi – l’unica strada possibile per riaprire un eventuale dialogo e` riportarci a quanto accaduto il 22 ottobre, ripristinando gli accordi relativi all’influenza sulle delibere che riguardano il settore professionistico. Tali decisioni non possono infatti essere imposte con i soli voti del settore dilettantistico. Questo significherebbe ritornare indietro rispetto alle posizioni concordate`. Clicca per ingrandire

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche