×

L’attrice Tania Mendoza è stata uccisa a colpi di pistola davanti al figlio di 11 anni

L'attrice Tania Mendoza è stata uccisa a colpi di arma da fuoco da due uomini fuggiti in moto: l'omicidio è avvenuto davanti al figlio di 11 anni.

tania mendoza uccisa

Tragedia in Messico, dove l’attrice Tania Mendoza è stata uccis aa colpi di arma da fuoco davanti a suo figlio di 11 anni. L’agguato è avvenuto vicino ad un campo sportivo di Morelos mentre stava aspettando che il piccolo finisse l’allenamento.

Tania Mendoza uccisa

Conosciuta per aver recitato nel film La mera Reina del Sur tratto dal romanzo dello scrittore spagnolo Arturo Pérez-Reverte e ambientato nel mondo del narcotraffico, la donna si trovava in compagnia di altri genitori quando all’improvviso due uomini armati si sono avvicinati in moto e le hanno sparato più volte. I diversi colpi di arma da fuoco che l’hanno raggiunto le hanno causato un decesso ul colpo: i soccorsi dei sanitari si sono infatti rivelati vani e gli operatori non hanno potuto far altro che constatare la sua scomparsa.

Secondo i media messicani che hanno diffuso la notizia si tratta del secondo attacco subito dall’attrice che nel settembre 2010 aveva sporto denuncia per i reati di furto aggravato di un veicolo, rapina in una casa e privazione illegale della libertà commessi contro di lei, il suo compagno Rafael Sánchez Rojas e il loro bambino.

Tania Mendoza uccisa: chi era

Attrice, cantante e modella molto famosa in Messico, Tania aveva acquisito popolarità nel 2005 dopo il ruolo da protagonista nel film La mera Reina del Sur da cui è stata tratta anche una serie.

Duante la sua carriera ha recitato in varie soap opera e negli ultimi anni si è dedicata anche alla musica, registrando cinque album come cantante.

Contents.media
Ultima ora