×

L’offerta di Biden all’Europa contro il pericolo di razionamento del gas 

Vertice Nato di Bruxelles ed offerta di Joe Biden all’Europa contro il razionamento del gas: 15 miliardi di metri cubi entro la fine del 2022

Joe Biden e i premier europei al vertice Nato

L’offerta di Joe Biden all’Europa contro il pericolo di razionamento del gas innescato dal guerra e dal pagamento in rubli dello stesso imposto da Putin non sarà tanto tempestiva da evitare guai. Lo dicono i semplici dati temporali e volumetrici.

L’Ue sta cercando di affrancarsi da Gazprom, cioè dalla Russia e il presidente Usa Joe Biden ha offarto 15 miliardi di metri cubi di combustibile. Saranno sufficienti e soprattutto, arriveranno in tempo? I miliardi di metri cubi di gas che oggi da Mosca arrivano all’Europa sono 155, tanti, troppi da surrogare mentre Biden raccoglie le forze per fare la Cavalleria.

Gas, l’offerta di Biden all’Europa

E il pagamento in rubli pagamento in rubli che Vladimir Putin ha annunciato nei confronti dei “paesi ostili” pesa.

Pesa tanto che Mario Draghi, che non a caso nelle foto ricordo del vertice Nato a Bruxelles ride poco, ha avvisato Mosca che quella è una violazione dei contratti fatta e finita. A questo punto, per evitare che l’Europa entro un trimestre e in maniera sparsa, vada al freddo in tutti i sensi, l’unica è attrezzarsi e combattere le speculazioni, che fanno molto più male di Putin. La Banca Centrale russa rischia di pagare il suo debito pubblico con i soldi del “nemico” e questo piace poco a tutti.

Quando arriverebbe il gas di Biden

Poi c’è il problema concreto: il gas e quanto costa a chi non va ai vertici ma scarta le bollette. Secondo la Casa Bianca i 15 miliardi-pannicello promessi potrebbero arrivare già a fine del 2022, ma per metterli a regime bisognerà stare “al freddo”, specie in Nord Europa e nella inguaiatissima Germania, per almeno un trimestre autunnale. Berlino, che ha chiuso un accordo con il Quatar in queste ore, è la capitale da convincere ad accettare offerta e deliberati Ue sul calmiere dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora