×

La 18esima edizione della biennale Eurocucina: un bilancio

1 / 0
1 / 0

La 18esima edizione della biennale Eurocucina, andata in scena durante i Saloni presso Fiera Milano a Rho dal 14 al 19 aprile scorsi, è stato uno degli eventi più importanti, a livello europeo, per quanto riguarda le cucine, i complementi d’arredo inerenti a questo ambiente,nonché la stampa e le associazioni di settore. Numeri rilevanti come sempre: 155 espositori provenienti da tutta Italia, ma anche tedeschi, austriaci, francesi, russi, spagnoli, svedesi, ucraini e statunitensi con ben 4 padiglioni interamente dedicati alla fiera.
Eurocucina è da sempre una splendida vetrina per i produttori di cucine e di complementi d’arredo: dalle cucine classiche a quelle ultramoderne, tutto è compreso nell’evento.
Cosa emerge quest’anno? Il bilancio in attivo va verso cucine sempre di design, le cucine componibili in muratura, e i materiali innovativi.
Concomitante ad Eurocucine, l’evento FTK – Technology For the Kitchen, manifestazione dedicata agli elettrodomestici da incasso e alle cappe d’arredo, a cui hanno partecipato 26 tra le più importanti aziende del settore.

I prototipi degli elettrodomestici del futuro non ancora in commercio erano tutti qui: noi abbiamo amato le proposte della Falmec, di cui ne vedete una in galleria.

Leggi anche