×

La Bella Italia fino all’11 settembre: pochi giorni per visitare la mostra sull’arte italiana

default featured image 3 1200x900 768x576

la bella italiaAncora pochi giorni, fino all’11 settembre, per cogliere un’occasione
unica: quella di visitare La Bella Italia e fare una vera e propria passeggiata nell’arte italiana, così come non la si è mai vista!

La mostra allestita in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità nell’ambito di Esperienza Italia, ad oggi ha accolto quasi 180.000 visitatori e mette in scena i grandi maestri dell’arte italiana dall’antichità all’Unità d’Italia: oltre 350 opere sono esposte negli straordinari spazi della Citroniera e della Scuderia Grande di Filippo Juvarra della Reggia di Venaria, alle porte di Torino.

Curata da Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani, con la scenografia di Luca Ronconi, La Bella Italia racconta l’identità delle principali “capitali culturali” pre-unitarie vista da grandi artisti come Giotto, Beato Angelico, Donatello, Botticelli, Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Correggio, Bronzino, Tiziano, Veronese, Rubens, Tiepolo, Canova, Hayez, Parmigianino, Velazquez, Bernini e tanti altri.
Dal percorso emerge e si afferma il profilo di un’arte e di uno stile italiano, già delineato prima dell’Unità.

Si tratta di un’occasione eccezionale ed imperdibile per vedere un numero così elevato di capolavori raccolti in un’unica sede, poiché le opere provengono non solo dai musei italiani ma da tutto il mondo, comprese collezioni private normalmente meno accessibili.

Per maggiori informazioni sulla mostra, orari e biglietti:
http://mostre.italia150.it/blog/la-bella-italia-ultimi-giorni-della-mostra/

Contents.media
Ultima ora