×

Elena Del Pozzo, la bimba è stata trovata morta a Catania: la confessione della madre

È finita il tragedia la scomparsa di Elena Del Pozzo, la bimba sparita ieri a Catania: la madre ha confessato di averla uccisa.

elena del pozzo rapita 768x518

La bimba che si pensava essere stata rapita ieri in provincia di Catania è stata trovata morta “grazie alle pressioni esercitate durante gli interrogatori” dagli investigatori. La notizia del ritrovamento del cadavere è stata confermata dalla Procura dopo la confessione della madre, che ha ammesso di averla uccisa e di aver nascosto il suo corpo in un campo.

Il cordoglio del sindaco

Il sindaco di Mascalucia Enzo Magra si è detto sconvolto per l’accaduto: “Appresa la notizia sono scoppiato in un pianto a dirotto. È una notizia di una drammaticità unica che non avremmo mai voluto apprendere. Non può accadere qualcosa del genere, non è pensabile e non è giusto che una bambina di cinque anni possa concludere la sua esistenza così su questa terra“.

La confessione della madre

Durante il sopralluogo nella sua abitazione, la donna ha infatti sussurrato qualcosa ad un Carabiniere e ha condotto un gruppo di militari in un campo incolto, duecento metri più avanti.

Qui giaceva il corpo della figlia, che lei stessa aveva solo in parte sepolto dopo aver commesso l’omicidio. L’intera area è stata transennata dai Carabinieri e si è alzato in volo anche un elicottero.

La Procura: “Non c’è stato alcun rapimento”

Secondo le prime indagini, la donna avrebbe fatto credere che la sua piccola fosse stata portata via quando in realtà non c’è stato alcun rapimento. Nel suo interrogatorio, seguito alla denuncia presentata alle forze dell’ordine, le erano state contestate molte incongruenze e anomalie (non aveva chiamato il 112 subito dopo il rapimento, non c’erano testimoni, non c’erano tracce dell’aggressione che ha raccontato di aver subito in auto) e le immagini delle telecamere non avevano fornito alcuna immagine dei rapitori, motivo per cui sono stati ordinati accertamenti sul suo conto.

Elena Del Pozzo trovata morta a Catania

Nel corso del sopralluogo nella casa di famiglia, la madre è crollata in un lungo pianto e ha portato i militari nel luogo dove aveva nascosto il corpo della bambina. Una ricostruzione che ha trovato conferma anche nelle parole del procuratore di Catania Carmelo Zuccaro: “Purtroppo, è stato trovato il cadavere della piccola Elena su indicazione della madre“.

Nella notte gli inquirenti avevano sentito a lungo tutti i parenti, compresi zii e nonni, dopo che la donna aveva denunciato il rapimento della figlia da parte di tre uomini incappucciati.

Una segnalazione che aveva dato subito avvio alle ricerche nella zona di Tremestieri etneo dove, secondo la sua denuncia, sarebbe stata portata via.

Contents.media
Ultima ora