Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
La cerimonia nuziale buddista in Giappone
Lifestyle

La cerimonia nuziale buddista in Giappone

Se dovete partecipare a un matrimonio giapponese buddista, ci sono una varietà di tradizioni e costumi di cui dovete essere a conoscenza in quanto invitati. Dall’abbigliamento e i doni per gli sposi fino alla comprensione della cerimonia spirituale, informarvi sui costumi buddisti giapponesi vi aiuterà a godervi la massimo il matrimonio.

Location e data del matrimonio

Un matrimonio giapponese buddista, che ha luogo in un tempio, inizia tipicamente con un voto offerto a Buddha, all’inizio della cerimonia. Il voto è seguito dalla processione degli invitati. Gli sposi poi fanno un’offerta con l’incenso a Buddha. I matrimoni giapponesi solitamente si svolgono in primavera o in autunno. Non è insolito per una coppia organizzare il proprio matrimonio insieme a quello di tanti altri.

Abbigliamento

La tradizionale sposa giapponese indossa un kimono di seta colorata, si trucca la faccia di bianco, le labbra di rosso e indossa una parrucca con i boccoli.

Per il ricevimento la sposa si cambia e indossa un kimono rosso raffigurante una gru. Dopo il kimono, la sposa indossa un “furisode”, che è un kimono disegnato apposta per le donne nubili. La neo-sposa lo indossa per celebrare la sua ultima volta da sigle. Gli uomini indossano un kimono chiamato “aoiri-hakama” per la cerimonia.

Condivisione del “Sake”

La condivisione del ” sake ” è una parte cruciale della cerimonia nuziale. Il “sake” è un vino di riso, una bevanda comune in Giappone. Si riempiono tre tazze di “sake” e gli sposi bevono da ogni tazza. Il numero tre è sacro e simboleggia i tre tesori di Buddha. Il “sake” viene poi offerto ai genitori degli sposi, a simboleggiare l’unione delle due famiglie.

Il ricevimento

Il ricevimento nuziale segue la cerimonia ed è solitamente tenuto in un albergo, in una sala ricevimenti, in un locale o in una casa privata. Gli invitati si vestono in modo formale e le donne spesso indossano un kimono.

Gli sposi fanno una grande entrata, dopo che i loro invitati sono seduti. Gli Shamisen, che sono tipici strumenti musicali, e i tamburi giapponesi forniscono l’intrattenimento musicale per la festa. Gli invitati portano tradizionalmente in dono soldi e ricevono in cambio costose bomboniere o regali.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche