×

La Federazione della Sinistra organizza un Flash Mob davanti a Bankitalia

flash_mob

La federazione della sinistra ha organizzato un flash-mob di fronte alla sede della Banca d’Italia.
Un flash-mob è una mobilitazione pacifica della durata di pochi minuti. Non ha bisogno di autorizzazioni in quanto non crea disordini e non blocca il traffico: ha quindi la comodità di essere preparata con poco tempo e senza un’eccessiva organizzazione.

lettera simbolica

La manifestazione consisteva nel presentarsi all’entrata di Bankitalia, per “riconsegnare simbolicamente al mittente” la lettera della Banca Centrale Europea.
Ecco le parole dei manifestanti: “Questa è la lettera con cui la Banca Europea si sostituisce alla democrazia in Italia, imponendo una nuova politica a favore dell’alta finanza e contro i lavoratori. Noi vogliamo rispedirla al mittente: l’Italia dovrebbe essere goveranta dal popolo italiano, non dalle banche, non da Draghi, né tantomento da Trichet”.

I manifestanti non si spiegano perché, nonostante stiano simbolicamente consegnando questa lettera, in modo pacifico, e senza creare disordini, sia pieno di forze dell’ordine.
Presente anche Giovanni Russo Spena, ex senatore e membro della commissione parlamentare antimafia.


Contatti:

Leggi anche