×

LA FIDANZATA DI LAVEZZI SI SCUSA CON I NAPOLETANI

default featured image 3 1200x900 768x576

Yanina Screpante, fidanzata di Ezequil Lavezzi, nel giro di poche ore aveva attirato su di sè, se non le ire, almeno il risentimento di molti napoletani. Questi i fatti: la modella argentina aveva subito una rapina a mano armata la scorsa notte, in Via Petrarca.

Dietro la minaccia di una pistola, era stata derubata del rolex. La ragazza si è sfogata attraverso Twetter! Definendo Napoli una città di Merda e minacciando di andare via con Lavezzi se un episodio del genere si fosse ripetuto. Le reazioni dei napoletani, in difesa della città, non si sono fatte attendere. Qualcuno ha consigliato alla modella di cancellare quei suoi tweet. Poco più tardi sono arrivate le scuse della Sacrapante alla città e ai Napoletani: “Chiedo scusa a tutta la città di Napoli, il mio è stato uno sfogo di una ragazza impaurita, terrorizzata dopo una rapina con una pistola in faccia”.

Contents.media
Ultima ora