×

La fine del mondo ha una data

default featured image 3 1200x900 768x576

120

Gli esperti hanno una data certa per la fine del mondo.

Dopo le varie ipotesi, su tutte quella dei Maya, rivelatesi errate, ora un team di scienziati americani ha confermato che il nostro pianeta non potrà essere abitabile per sempre ma avrà una fine, legata al progressivo riscaldamento del sole. Sarà proprio il sole a causare la fine del mondo uccidendo ogni essere vivente presente sul pianeta Terra, ad accezione di pochissimi microorganismi in grado di resistere alle alte temperature. La scoperta è degli esperti della Università of East Anglia: tutto dovrebbe finire tra circa un miliardo di anni, quando il surriscaldamento provocherà l’evaporazione delle acque di tutti i mari e l’andrdide carbonica necessaria alla sopravvivenza delle piante e di diverse specie di animali si ridurrà al minimo fino a scomparire.

La stella che ogni mattina scalda la Terra sarà anche la responsabile della sua fine: scompariranno per prime le piante, poi gli animali erbivori e in seguito i carnivori e infine i microbi.

Per la definitiva scomparsa degli oceani ci vorranno circa due miliardi di anni.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:
19 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Simone Pelagotti
27 Settembre 2013 15:47

hanno scoperto l'acqua calda…

Cesare Stefano Di Simone
27 Settembre 2013 16:15

per quel tempo gà avremo scoperto i viaggi nello spazio e trovato un pianeta abitabile

Francesca Miwako-Chan Manini
27 Settembre 2013 16:31

Eh almeno non devo preoccuparmene xD

Gisella Micalizzi
27 Settembre 2013 18:01

"E ni nni niscemu ra malatia!"

Matteo Jhonny Garavaglia
27 Settembre 2013 18:49

per quella data saremo gia estinti da un pezzo e meno male

Cristiano Ceretti
27 Settembre 2013 19:05

auguri e figli maschi !!

Francesco Patania
28 Settembre 2013 15:00

Cazzate 😀

Mattia DiMuro
30 Settembre 2013 13:06

tra l'altro…

Mattia DiMuro
30 Settembre 2013 13:07

boh raga, non è una notizia nuova…. e comunque con ogni probabilità alla fine scompariranno tutti i pianeti rocciosi… cioè verranno inglobati dal sole e disgregati, dubito possa sopravvivere qualcosa

Quale operatore conviene per il cellulare?
30 Settembre 2013 13:07

andiamo su marte

Pablo Lo Monaco
30 Settembre 2013 13:13

ma che pare ti fai tia? ajajaja

Gianni Pani
30 Settembre 2013 13:17

Grazie….cercherò di campare fino a quel giorno…..

Mattia DiMuro
30 Settembre 2013 13:17

Pablo Lo Monaco non hai proprio idea. tu intanto pensa a non farti sgamare le SIZZE ahahahahahahahahahahahahahahaha sto maleeeeeee

Paolo Ferrari
30 Settembre 2013 14:51

…e sti cazzi?!

Giacomo Castellano
30 Settembre 2013 15:18

così moriamo prima, giusto, giusto …

Daniele Giampaolo
30 Settembre 2013 16:06

Giacomo Castellano prima di Marte c'è la Terra,… moriamo prima se stiamo qua

Francesco Gambino
30 Settembre 2013 16:32

testa di minchia giacomo

Micaela Gatti
30 Settembre 2013 17:25

che me frega sarò già polvere ………..

Andrea Romanato
30 Settembre 2013 17:30

Mattia DiMuro L'acqua può essere calda? XDD


Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora