La Gomorra del nord: una realtà difficile da accettare | Notizie.it
La Gomorra del nord: una realtà difficile da accettare
Cronaca

La Gomorra del nord: una realtà difficile da accettare

Gomorra al nord.

Ritorniamo su questo argomento ancora una volta perchè anche in Emilia Romagna c’è Gomorra. E i 19 immobili e le 18 aziende confiscate nella provincia di Bologna ne sono una prova. Pensate, nel teatrino delle primarie nessuno ne parla.

L’Assemblea Regionale sta mettendo a punto una legge in materia per arginare le infiltrazioni mafiose che, magari in maniera elegante e meno sporca, riciclano denaro . A Bologna Gomorra s’infiltra tra l’interporto, il mercato ortofrutticolo, le imprese di facchinaggio, nei trasporti, ma soprattutto nelle case e nei palazzotti che vengono su come funghi.

Eppure, per i bolognesi, nelle scuole, negli uffici, Gomorra non è cosa loro. Per chi crede ancora nelle favole, ricordiamo che non esiste nessun tessuto imprenditoriale immune dal virus delle mafie se non c’è dietro una cultura forte della legalità .

Certo, è difficile quando un parlamento impedisce ad un giudice di procedere contro Nicola Cosentino.

www.libera.it

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Burberry The Beat For Men - Tester
15 €
Compra ora