×

La Juve piomba su Quagliarella, il Napoli traballa

Condividi su Facebook

Diego ha sostenuto con esito positivo le visite mediche a Wolfsburg, ed ora si attende solo l’ufficialità del trasferimento, Di Natale ha rifiutato la Juve, trovando maggiormente di gradimento terminare la carriera nella compagine di cui è capitano, e allora Marotta si è rivolto con grande interesse alla punta del Napoli, Fabio Quagliarella. Per portare in bianconero l’attaccante stabiese il direttore bianconero avrebbe già messo sul piatto della bilancia una sostanziosa offerta di 4 milioni per il prestito più un diritto di riscatto obbligatorio fissato a 12 milioni. Quagliarella è un idolo per i suoi tifosi e la sua “napoletanità” lo renderebbe riluttante di fronte a qualsiasi ipotesi di trasferimento, ma la società azzurra sembra tentennare di fronte alle pressanti e cospicue lusinghe della Vecchia Signora, che con le cessioni in avanti – anche Trezeguet è in partenza – ha un reparto offensivo ridotto ai minimi termini e la necessità di prendere un asso per completare il parco attaccanti, e che andrebbe a formare il quartetto con Del Piero, Amauri e Iaquinta – per adesso ancora infortunato – alle dipendenze di mister Del Neri.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.