La La Land: chi sono i protagonisti del film
Lifestyle

La La Land: chi sono i protagonisti del film

“La La Land”, la coppia Gosling-Stone alla loro terza, acclamata, collaborazione cinematografica in uscita il 26 Gennaio 2017

Il 26 Gennaio 2017 uscirà nelle nostre sale un film tanto atteso dal pubblico: “La La Land” che intreccia lo stampo musical con la commedia, il dramma ed il sentimento. Il film ha avuto sette candidature e si è portato a casa i Golden Globes per: miglior colonna sonora, miglior canzone, miglior sceneggiatura, miglior regista e miglior film nella categoria CommediaoMusical” oltre ad aver vinto il premio anche i due attori protagonisti. Alla regia ed alla sceneggiatura troviamo Damien Chazelle (noto per aver fatto da regista e sceneggiatore, anche, nel “cortometraggio originale di Whiplash” e successivamente al film “Whiplash“, con Miles Teller e J. K. Simmons, e per aver sceneggiato anche “Il Ricatto“, con Elijah Wood e John Cusack). “La La Land” racconta la storia di un amore burrascoso tra una attrice, Mia Dolan (interpretata da Emma Stone, che ricordiamo per la saga dei “The Amazing Spider-Man“, per “Birdman” ed “Easy Girl“), che serve cappuccini alle star del cinema ed un musicista Jazz, Sebastian Wilder (interpretato da Ryan Gosling che durante l’anno farà parte anche di “Blade Runner 2049” e di recente uscita con “The Nice Guys“), che sopravvive suonando nei piano bar.

Entrambi si sono appena trasferiti a Los Angeles alla ricerca del successo e dopo alcuni incontri casuali sboccia la passione formata soprattutto da aiuto e supporto reciproci ma è con l’avvento del successo che dovranno capire dove dovrà arrivare la loro storia.

I due attori nella vita reale sono migliori amici ma sono molto amati come coppia cinematografica e questa è la loro terza collaborazione, sono partiti da “Crazy, Stupid, Love“, dove si sono conosciuti, e partecipando insieme anche a “Gangster Squad“, prima di arrivare all’ormai tanto acclamato “La La Land” che è uno dei favoriti alla cerimonia dell’Oscar.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche