×

La Lazio batte il Napoli e riprende la sua marcia

Condividi su Facebook

La Lazio torna alla vittoria

dopo due sconfitte consecutive battendo 2-0 il Napoli all’Olimpico nell’anticipo domenicale della serie A. Aspettando il derby di Milano la squadra di Reja torna in testa alla classifica da sola.

I biancocelesti giocano una partita gagliarda e lucida, rimanendo concentrati contro un avversario molto in forma. Protagonista dell’incontro è senza dubbio Mauro Zarate che segna un gol, serve l’ assist a Floccari e coglie una traversa.

La Lazio inizia alla grande e dopo appena 14 minuti è già in vantaggio grazie a Zarate che sfrutta al meglio un assist di Mauri, ma i partenopei protestano per un sospetto controllo di braccio da parte dell’argentino. Prima dell’intervallo Brocchi, vittima di problemi muscolari, deve a lasciare il posto a Matuzalem.
Con il passare dei minuti però il Napoli entra in partita grazie soprattutto a Lavezzi, che sfiora il pareggio con un gran tiro che coglie la traversa a Muslera battuto.

La Lazio controlla bene e riparte in contropiede, sfruttando soprattutto il gran lavoro di Radu e Lichteistener sulle fasce, e prima dell’intervallo reclama un rigore per un intervento dubbio ai danni di Floccari.

Ad inizio ripresa il Napoli sembra più aggressivo grazie all’ingresso di Zuniga al posto di Maggio, ma la Lazio spegne subito la voglie di rimonta partenopea con Floccari, che al 16′ conclude in rete una bella azione impostata da Hernanes e impreziosita da un delizioso assist di Zarate. Il Napoli esce dal campo e lascia spazio allo show personale di Zarate,che coglie una traversa e regala giocate di alta scuola al pubblico dell’Olimpico.

A fine partita Edy Reja si sfoga per le critiche ricevute dopo le sconfitte con Roma e Cesena: “Ci può stare che si sbagli qualche gara. E’ così che vengono fuori delle critiche, ma non si possono accettare considerando quello che abbiamo fatto.

Zarate? Dal punto di vista morale questo gol gli potrà servire. Con lui questa squadra può fare un definitivo salto di qualità. So che ha mezzi importanti ma deve convincersene lui. Anche Radu e Lichtsteiner stanno facendo un ottimo lavoro“.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.