Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
La leggenda delle tapas spagnole
Lifestyle

La leggenda delle tapas spagnole

Tapas, una delle parole spagnole più esportate, a cosa si riferisce realmente? Uno pensa a varie cose nel momento di immaginarsi le tapas, molti credono che siano un piatto o qualche tipo di sandwich spagnolo. Né l’uno né l’altro.
Le tapas son piccole porzioni di quel che vuoi tu. Un po’ come se si trattasse di una degustazione. Tra le tapas più popolari ci son quelle di tortilla, di polpo gallego, di jamon e queso, di insalata russa e di patatas bravas. Normalmente vengono accompagnate da un bicchiere di vino o di birra.
Ir de tapas (andare per tapas) é un’ abitudine molto diffusa in Spagna, soprattutto dopo il lavoro, ed implica spostarsi da un bar all’altro, per provare diverse tapas e diversi ambienti.

Esiste una leggenda molto diffusa sull’origine del nome. Si narra che un re spagnolo entró in un bar della costa e domandò un bicchiere di vino. In quel momento iniziò a soffiare vento.

Al ché il cameriere, per impedire che la sabbia spostata dal vento entrasse nel bicchiere, collocò una fetta de prosciutto sul bicchiere a mo’ di “tapa”. Il re ne domandò il motivo e il cameriere glielo spiegó. Poco dopo ordinò un altro bicchiere di vino e chiese che anche questo gli fosse servito con “tapa”…

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche