×

La madre dello sposo

default featured image 3 1200x900 768x576

Per tradizione la scelta dell’abito della madre dello sposo è condizionata dalla scelta della madre della sposa. L’etichetta moderna è tuttavia più flessibile e riconosce alla madre dello sposo uno stesso ruolo ma la cortesia vuole comunque che la prima a scegliere l’abito sia la madre della sposa che comunicherà la sua scelta alla consuocera.

§In definitiva per rendere le cose più semplici possibile tra le future suocere ecco alcuni consigli utili.

Tradizione
La madre della sposa è la prima a scegliere l’abito per le nozze, comunica poi la sua scelta alla madre dello sposo inclusi i dettagli tipo lo stile e il colore dell’abito così che lei possa scegliere un abito che si abbini al suo senza essere uguale.

Tempi moderno
Oggi la madre dello sposo è libera di scegliere l’abito che ritiene più opportuno a seconda della stagione, l’orario e la formalità della cerimonia.

Deve tuttavia attendere la scelta della madre della sposa prima di scegliere il suo abito, questa cortesia serve soprattutto ad evitare contrasti troppo forti, un abbigliamento troppo vistoso e altri passi falsi oltre ad essere un gesto di cortesia verso i futuri parenti.

Etichetta
La madre dello sposo se non riceve informazioni dalla madre della sposa in tempo utile può fare il primo passo e informarsi direttamente, questo periodo è stimato in circa 4 mesi prima del grande giorno.

Quando verrà scelto l’abito si dovrebbe prediligere un colore che non rivaleggi con l’abito della sposa quindi il bianco, l’avorio e lo champagne sono colori da evitare. a questi si aggiungono gli abiti neri che suggeriscono un lutto e il rosso o altri colori forti che sono poco adatti. Alcuni di questi colori sono oggi accettabili quindi consultate la sposa prima di decidere.

abito 185x115


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora