×

Con la mazza da baseball contro i poliziotti, fermato e neutralizzato

Scene di follia nei pressi di Los Angeles. Un uomo ha deciso di avventarsi contro una stazione di polizia munito di mazza, provocando ingenti danni, ma è stato messo rapidamente a ‘tacere’. E’ accaduto davanti alla stazione di polizia di West Covina, Stati Uniti, dove l’uomo in questione, ripreso dalle telecamere di sorveglianza, si è avvicinato ad una vetrata con in mano una mazza da baseball e dopo aver fatto il gradasso ha cominciato a colpire le vetrate con violenza.

L’episodio risale al 27 febbraio scorso ma solo negli ultimi giorni il video, diffuso dalla polizia della cittadina americana, è stato diffuso sui social network: il ragazzo in questione si chiama Christopher Rivas, ha 28 anni e pochi minuti dopo il suo folle gesto, le cui ragioni non sono al momento note, è stato letteralmente placcato da un agente che lo ha atterrato e neutralizzato.

Poi è stato portato all’LA County Medical Center che avrà il compito di effettuare una perizia psichiatrica per valurare l’equilibrio mentale del giovane.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:

Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Caricamento...

Leggi anche