×

La nuova crociata di Salvini sul Reddito di cittadinanza: “Va abolito”

Il Carroccio non ha gradito che il bonus 200 includesse i percettori e parte la nuova crociata di Salvini sul Reddito di cittadinanza: “Va abolito”

Matteo Salvini

La nuova crociata di Matteo Salvini punta dritta sul Reddito di cittadinanza che la Lega aveva dovuto “digerire” all’epoca del governo gialloverde, per il leader del Carroccio “va abolito”. Da questo punto di vista il segretario della Lega punta alla reintroduzione dei voucher e vorrebbe un Bonus 200 euro diverso.

In che senso diverso? Nel senso che Salvini ha digerito malissimo la rilettura del testo in Consiglio dei Ministri e l’estensione della platea di beneficiari del bonus medesimo anche ai percettori del reddito di cittadinanza, inizialmente esclusi

Salvini sul Reddito di cittadinanza: “Va abolito”

Ad ogni modo ed ai microfoni di Radio Capital Matteo Salvini l’ha detta come di consueto tutta: “Il Reddito di cittadinanza va rivisto completamente, crea lavoro nero, non crea crescita e sviluppo”.

Poi il leader leghista ha spiegato: “Domandate a chi gestisce bar, pizzerie e aziende agricole che problema ha per trovare manodopera“. 

Quel “sassolino” che risale al 2019

E in chiosa: “Io ho chiesto ieri a Draghi di reintrodurre i voucher”. Insomma, il clima è quello di una nuova “spaccatura” nel governo Draghi, anche perché in arrivo ci sono le amministrative ed ogni partito deve tener fede e bordone alla sua linea.

Tutto questo senza contare che nel 2019 il Carroccio aveva dovuto approvare il RdC voluto dal Movimento Cinquestelle con molta riluttanza.

Contents.media
Ultima ora