×

La protesta degli ambientalisti contro il G7 ad Elmau

Roma, 27 giu. (askanews) – Decine di persone si sono radunate vicino al Castello di Elmau, in Baviera, per protestare contro lo svolgimento del G7. Nelle immagini di Afptv, si vede la polizia che sposta con la forza un paio di dimostranti. “No repressione, libera manifestazione “, hanno intonato in coro in lingua spagnola i presenti.

Sui cartelli dei manifestanti le scritte “Cancellate il debito per il clima” – appello a cancellare il debito dei paesi più poveri per combattere i cambiamenti climatici – o “Proteggere il clima invece di armarsi”.

Oltre ai 7 Paesi più industrializzati del pianeta (Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito, Stati Uniti) partecipano al summit anche Argentina, India, Indonesia, Senegal e Sudafrica.

Il presidente indonesiano Joko Widodo – in lizza per ospitare il G20 a novembre – respinge le pressioni dei Paesi occidentali che vogliono escludere il presidente Vladimir Putin dall’incontro.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora