La protesta si sposta in spiaggia: alla playa iniziativa della FLC CGIL di Catania - Notizie.it
La protesta si sposta in spiaggia: alla playa iniziativa della FLC CGIL di Catania
Catania

La protesta si sposta in spiaggia: alla playa iniziativa della FLC CGIL di Catania

CATANIA – La playa di Catania come sede inusuale di protesta: cosi tra i bagnanti degli stabilimenti balneari (tra Lido Europa e le Palme) si è piazzato lo stand informativo della FLC CGIL Catania, a sostegno di quei precari della scuola e della conoscenza che “non possono permettersi il lusso di andare in vacanza perché devono difendere la loro dignità di lavoratori, il loro diritto al lavoro e ad una scuola pubblica e di qualità per tutti”. Un’iniziativa che ha voluto sottolienare la gravità in cui versano migliaia di precari siciliani e catanesi. La FLC di Catania e il suo Coordinamento, inoltre, hanno espresso indignazione per l’ingiusto trattamento discriminatorio del Governo Berlusconi nei riguardi dei docenti meridionali circa le prossime immissioni in ruolo. “Ancora una volta le regioni del Sud Italia e la Sicilia in particolar modo, vedono assegnato un contingente di posti vistosamente sbilanciato verso il Nord” ragion per cui, spiegano i vertici locali che: “I precari della FLC continueranno la loro battaglia di rivendicazione e democrazia, come lavoratori e come cittadini italiani”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*