×

La Rai manda in onda cartoni in lingua ucraina per i rifugiati di guerra

La Rai ha realizzato una sezione riservata ai cartoni in lingua ucraina su Raiplay.

Rai

Dal 1° aprile su Raiplay è stata inserita la possibilità di guardare cartoni animati in lingua Ucraina. Il nome del progetto è “Benvenuti bambini”.

La Rai e i cartoni animati in lingua ucraina

In segno di solidarietà verso i numerosi profughi di guerra fuggiti in Italia dall’Ucraina, la Rai ha inserito su Raiplay un’intera sezione di cartoni animati in lingua ucraina.

La presidente Rai Marinella Soldi ha commentato la decisione affermando: “La Rai vuole essere vicina alle famiglie ucraine che devono allontanarsi dal proprio Paese e dalle proprie case a causa dell’invasione delle truppe russe”. A lei si è aggiunto l’amministratore delegato Carlo Fuortes, che ha detto: “Offrire programmi di qualità nella loro lingua servirà a favorire momenti di svago mentre bambini e ragazzi sono messi alla prova tra l’altro dal distacco dalle proprie abitudini”.

Tra i cartoni inseriti in lingua ucraina su Raiplay vi è anche Peppa Pig, senza dubbio uno dei più grandi successi degli ultimi anni. Oltre a questo sarà possibile vedere alcuni titoli di Rai Yoyo, come le 52 puntate della serie “Brave Bunnies”. Un’iniziativa simile è stata intrapresa anche Netflix, che ha reso possibile guardare alcuni film per ragazzi e cartoni animati in lingua ucraina.

Contents.media
Ultima ora