×

La Regina Elisabetta parla del suo legame con la Scozia: “Io e Filippo avevamo ricordi bellissimi”

All'apertura di una nuova sessione del parlamento scozzese, la Regina Elisabetta ha parlato del legame suo e del marito Filippo con la Scozia.

Nel corso dell’apertura della nuova sessione del parlamento scozzese la Regina Elisabetta II ha voluto ricordare il personale rapporto che la lega alla Scozia.

La sovrana, accompagnata per l’occasione dal figlio Carlo e dalla nuora Camilla, ha ricordato anche il defunto marito Filippo, scomparso lo scorso aprile all’età di 99 anni.

La Regina Elisabetta parla del suo legame con la Scozia: “Io e Filippo avevamo ricordi bellissimi”

“Si dice spesso che sono le persone a fare un luogo. E ci sono pochi luoghi in questo è più vero che in Scozia. Così ha detto la Regina Elisabetta nel suo intervento al parlamento scozzese, menzionando anche i soggiorni al castello di Balmoral con il marito Filippo: “Ho parlato diverse volte del mio lungo e profondo affetto verso questo meraviglioso Paese e dei tanti bei ricordi che io e il principe Filippo avevamo del nostro tempo trascorso qui”.

Un intervento, quello della Regina, volto probabilmente a rinsaldare i rapporti tra la Scozia e il Regno Unito già fortemente incrinati a causa delle problematiche sorte a seguito della Brexit e della conseguente crisi per la pandemia da Covid-19. I partiti indipendentisti scozzesi stanno da alcuni mesi infatti spingendo per indire un secondo referendum sull’indipendenza della Scozia dopo quello del 2014, nel quale i voti per la permanenza nel Regno Unito prevalsero con il 55%.

In Scozia la Regina Elisabetta parla della conferenza Cop26 sul clima

Secondo quanto riportato da Skynews, la Regina ha anche parlato della conferenza Cop26 che si terrà a novembre nella città di Glasgow: “Gli occhi del mondo saranno puntati sul Regno Unito e sulla Scozia mentre leader da tutti il mondo si riuniranno per discutere su come affrontare la sfida del cambiamento climatico”, avrebbe detto la Regina nell’aula del parlamento.

Leggi anche

Articoli Correlati

I più letti

Contents.media
Ultima ora