×

La Regina Elisabetta rompe il silenzio dopo la morte di Filippo: “Momento di grande dolore”

La Regina Elisabetta ha condiviso sui social il suo primo messaggio dopo la scomparsa del marito, il Principe Filippo.

Regina Elisabetta Filippo

Nel giorno del suo 95esimo compleanno la Regina Elisabetta ha rotto il silenzio postando sui social il suo primo messaggio ufficiale dopo la scomparsa di suo marito, il Principe Filippo.

Regina Elisabetta: il primo messaggio dopo la morte del marito

Il 9 aprile la Regina Elisabetta ha perso suo marito, il Principe Filippo, scomparso a 99 anni a pochi mesi da quello che sarebbe stato il suo 100esimo compleanno. Il 21 aprile, giorno del suo 95esimo compleanno, la Regina ha voluto ringraziare tutti coloro che le abbiano rivolto messaggi d’auguri e pensieri d’affetto durante questo momento per lei particolarmente difficile. Attraverso il suo account su Twitter la sovrana ha scritto un messaggio di suo pugno per ringraziare ed esprimere i suoi sentimenti in questo momento particolarmente complicato. 

“In occasione del mio 95esimo compleanno oggi, ho ricevuto molti messaggi di auguri che ho molto apprezzato”, ha scritto la sovrana, e ancora: “Se come famiglia ci troviamo in un momento di grande tristezza, è stato di conforto per tutti noi vedere e ascoltare i riconoscimenti resi a mio marito, dal Regno Unito, dal Commonwealth e da tutto il mondo”. 

Durante la giornata del 21 aprile i suoi familiari più intimi si sono recati al Castello di Windsor per farle visita e non lasciarla sola in un momento tanto difficile.

I festeggiamenti – quelli del suo compleanno in famiglia così come quelli del Trouping the colours – per il momento sono stati annullati in segno di lutto per la scomparsa del duca di Edimburgo. Il principe Harry, che ha presenziato ai funerali come il resto della sua famiglia, è rientrato in California prima del compleanno della Regina. Prima di partire l’ex duca del Sussex avrebbe avuto un chiarimento con suo padre, il Principe Carlo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora