×

La Roma espugna Novara nel finale

Condividi su Facebook

Tre punti d’oro per la Roma

sotto la pioggia di Novara. Sull’erba sintetica del “Silvio Piola” i giallorossi vincono 2-0 e trovano un pò di tranquillità prima della pausa prevista per gli impegni della nazionale.

Luis Enrique sorprende ancora tutti schierando Cassetti centrale, Taddei terzino sinistro e Greco a centrocampo, mentre Heinze, Josè Angel e Perrotta si accomodano in panchina. La Roma fa subito la partita, ma come spesso le capita non si rende mai pericolosa, se non con una iniziativa personale di Lamela che conclude tra le braccia del portiere novarese. I padroni di casa pungono in contropiede con Rigoni e Morimoto, ma Stekelenburg non corre alcun rischio. La prima frazione si chiude con un gran destro a girare di Taddei dal limite che finisce di poco alto sopra l’incrocio dei pali.

Nel secondo tempo la Roma scende in campo più determinata e decisa a fare sua la partita.

Il pressing dei giallorossi aumenta e i suoi attacchi diventano sempre più pericolosi. Luis Enrique toglie dal campo Greco e inserisce Bojan: sarà la mossa che deciderà la gara. Il giovane spagnolo ha subito un ottimo impatto sulla partita e impegna per due volte Fontana con due conclusioni da fuori area. La Roma è padrona del campo, ma è il Novara ad avere l’occasione migliore: contropiede di Rigoni che salta Cassetti e si presenta solo davanti a Stekelenburg, mira di sinistro l’angolo lontano ma il portiere olandese si allunga e mette in angolo. A un quarto d’ora dalla fine la Roma passa: percussione di Gago per Pianjc, perfetto cucchiaio per Bojan che in spaccata mette dentro l’uno a zero.

Passa solo un minuto e i giallorossi rischiano di essere raggiunti: calcio d’angolo per i padroni di casa e conclusione dal limite di Meggiorini che coglie il palo esterno. Due minuti dopo però la Roma chiude la partita: angolo di Pianjc e perfetto colpo di testa di Osvaldo che sorprende Fontana e festeggia con la consueta mitraglia.

I giallorossi non corrono più rischi, anzi nel finale sfiorano il terzo gol con Taddei.

Tre punti importantissimi per la squadra di Luis Enrique, ma la notizia più bella arriverà dopo la pausa, quando il 20 novembre contro il Lecce il Capitano potrà essere nuovamente in campo.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.