×

La Spezia, bimbo di 5 anni cade dalla finestra del secondo piano: è in coma

Un bimbo di 5 anni cade dalla finestra: il piccolo è ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale. Le sue condizioni.

Bimbo cade dalla finestra, è grave

Grave incidente dentro le mura domestiche per un bimbo di 5 anni che cade dalla finestra del secondo piano della propria abitazione. La vicenda è accaduta in provincia di La Spezia. Il piccolo è stato immediatamente trasferito al pronto soccorso in seguito alla caduta.

Bimbo cade dalla finestra

Il bambino è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale Gaslini di Genova e si trova attualmente in coma. In seguito all’incidente è stato soccorso e portato in aeroporto a Genova una volta giunto con l’eliambulanza.

Bimbo cade dalla finestra, le condizioni

Le sue condizioni, secondo fonti sanitarie, sarebbero gravissime. Sono comunque in corso le valutazioni del caso per capire la gravità delle lesioni riportate. L’ambulanza è arrivata al Gaslini intorno alle ore 9 di giovedì 8 luglio 2021.

La prognosi resta comunque riservata vista la gravità dell’incidente.

Bimbo cade dalla finestra, cosa è accaduto

Non è ancora chiara come il piccolo sia caduto dalla finestra del secondo piano di casa. Il bambino al momento si trova nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Gaslini di Genova: la notizia è stata diffusa dall’agenzia stampa Ansa.

Doveva essere una semplice e tranquilla passeggiata al fiume vicino casa tra mamma e figlio, invece si è trasformata in una vera e propria tragedia.

Circa 10 giorni fa, un bimbo di 3 anni si stava divertendo a dare da mangiare alle anatre, ma ad un tratto è invece caduto in acqua davanti agli occhi di sua madre. Il bambino non è più riusciuto ad emergere. Il piccolo si chiama Dylan Milsom ed era un bimbo di Newbury, cittadina di 38mila abitanti della contea del Berkshire, in Inghilterra.

Tragedia a Sorrento, dove un bambino di 11 anni è morto dopo essere caduto dal balcone della sua casa.

I carabinieri hanno avviato le indagini sull’accaduto non escludendo alcuna pista. Il dramma si è verificato nel pomeriggio di domenica 23 maggio in via San Renato, a pochi passi dal centro cittadino. Secondo le prime ricostruzioni il ragazzino sarebbe precipitato dal terzo piano della palazzina dove risiede schiantandosi al suolo. Immediata la chiamata ai sanitari del 118. Una volta giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Troppo gravi le ferite riportate dal piccolo a causa della caduta dal balcone.

Contents.media
Ultima ora