×

La stella degli “Hunger games” non dimagrirà per un ruolo

default featured image 3 1200x900 768x576

2012 11 09T230957Z 1 CBRE8A81SCW00 RTROPTP 2 CENTERTAINMENT US JENNIFERLAWRENCE 185x115Los Angeles – La star degli “Hunger games”, Jennifer Lawrence non si metterà a dieta tanto presto per un ruolo.

Lawrence, di anni 22, che ha interpretato il ruolo di Katniss nella serie thriller “Hunger games”, ha raccontato a un’intervista su Elle magazine che uscirà il 13 novembre che lei non ha intenzione di perdere chili per interpretare un personaggio.

“Non morirò di fame per una parte”, ha detto Lawrence nell’intervista, capovolgendo il fatto che a Hollywood molti siano ossesisonati dalle diete.

Il suo personaggio in “Hunger games” ha fatto storcere un po’ il naso a qualche critico che credeva che l’attrice fosse un po’ troppo in salute per interpretare un personaggio che lotta per la fame.

“Io non voglio essere una di quelle ragazze per cui dicono “Oh, volgio essere come Katniss”, quindi dimagrirò”, ha detto la Lawrence. “So che c’è un grande lavoro dietro, ma io sto cercando di mantenere il mio corpo sano e tonico, non scheletrico e sottosviluppato”.

Soffrire per un ruolo guadagnando o perdendo peso è un must per gli attori di Hollywood.

Natalie Portman ha dovuto perdere circa 20 libbre per il suo ruolo che le è valso l’Oscar per “Il cigno nero”; lo stesso Robert de Niro ha perso 60 libbre per il ruolo di “Raging Bull” nel film sulla boxe degli anni 80.

Il personaggio di Lawrence non ha causato problemi per la serie di “Hunger games” che, uscito a marzo, ha incassato 670 milioni di dollari in tutto il mondo e la Lawrence ha firmato per gli altri tre sequels.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora