La storia della Pixar Animation Studios
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
La storia della Pixar Animation Studios
Lifestyle

La storia della Pixar Animation Studios

Pixar

Pixar è una casa di produzione cinematografica fondata nel 1986 e dal 2006 appartiene alla Walt Disney Company. Ecco alcuni dei suoi film più famosi.

La Pixar Animation Studios è una casa di produzione cinematografica specializzata in animazione digitale. Lo scorso 2016 ha festeggiato i 30 anni di attività, essendo stata fondata nel 1986.

La storia della Pixar

Nel 1986 a Emeryville, in California, viene fondata la Pixar Animation Studios da Steve Jobs, cofondatore di Apple, Edwin Cattmull e Alvy Ray Smith. La casa di produzione cinematografica esisteva già come divisione della Lucasfilm di George Lucas. Steve Jobs la acquisì e la trasformò in una casa cinematografica indipendente. Fino all’uscita di Toy Story, la Pixar si era concentrata sulla produzione di cortometraggi, realizzati con l’animazione digitale. Il più importante cortometraggio realizzato fu Tin Toy (1988) che vinse il premio Oscar. L’importanza di Tin Toy è da ricercare nella trama, infatti questa contiene l’idea da cui nascerà Toy Story, il primo lungometraggio realizzato interamente con l’animazione digitale. Fin dal primo lungometraggio la casa di distribuzione è stata la Walt Disney Pictures.

Nel 2006 la Pixar diventa proprietà della Walt Disney Company. Vediamo alcuni dei più importanti film di animazione della Pixar.

Toy Story

Come detto, fu il primo lungometraggio realizzato interamente in computer grafica. “Toy Story – Il mondo dei giocattoli” uscì nel 1995, fu accolto molto positivamente dalla critica e registrò un grandissimo successo commerciale. Il sequel del film “Toy Story 2 – Woody e Buzz alla riscossa” uscì nel 1999 e registrò, anch’esso, un grandissimo successo. Nel 2010 uscì il terzo capitolo della saga “Toy Story 3 – La grande fuga”, fu un record di incassi, diventando il film di animazione più redditizio di sempre.

Ma la storia della Pixar è costellata di moltissimi successi, non solo di record di incassi. Occorre ricordare che la saga di Toy Story è stata accolta sempre più che positivamente dalla critica cinematografica.

Alla ricerca di Nemo

Ecco un altro film di animazione campione di incassi; ma non solo, infatti vinse anche il premio Oscar 2004 come miglior film di animazione.

Cars

Il primo della saga in tre capitoli “Cars – Motori ruggenti” uscì nel 2006 e fu un grande successo: ottenne una nomination all’Oscar come miglior film d’animazione e vinse il Golden Globe per la stessa categoria.

Nel 2011 uscì il secondo capitolo “Cars 2” che ottenne un buon successo commerciale, ma meno riconoscimenti da parte della critica. Quest’anno è uscito il terzo capitolo “Cars 3” e ha ottenuto un discreto successo.

Wall-E

Uscì nel 2008 e fu un grande successo; ottenne un ottimo successo commerciale e fu accolto molto positivamente dalla critica, nonostante le molte innovazioni tecniche presenti, nell’animazione e nel sonoro. Vinse il premio Oscar, il Golden Globe e il premio BAFTA come miglior film di animazione e ottenne moltissime nomination.

Inside Out

Uscì nel 2015 e fu apprezzato, oltre che per l’animazione, per l’idea davvero originale. Accolto ottimamente dalla critica, vinse il premio Oscar, il Golden Globe come miglior film d’animazione, e fu candidato alla migliore sceneggiatura originale.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche