La strage di S.Anna - Notizie.it
La strage di S.Anna
Gossip e TV

La strage di S.Anna

Estate 1994: in uno scantinato della procura militare di Roma viene rinvenuto un armadio chiuso e girato con le ante verso il muro.Occultato per circa mezzo secolo, contiene ben 695 fascicoli provvisoriamente archiviati riguardanti crimini commessi dai nazifascisti tra cui anche documenti relativi all’eccidio di Sant’Anna. Parte da questa scoperta il documentario realizzato nel 2010 da Irish Braschi Epoi venne il silenzio e ritorna a quella mattina del 12 agosto 1944 quando 3 reparti delle tedesche SS, accompagnati da fascisti collaborazionisti, mossero inaspettatamente verso il paesino di Sant’Anna di Stazzema per compiere uno dei più feroci massacri di civili di tutta la Seconda Guerra Mondiale. La narrazione si sviluppa in un crescendo emotivo che si affida a testimonianze dei sopravvissuti e trova supporto nelle puntuali ricostruzioni di fiction sceneggiata. Storie di madri-coraggio, di soldati sovversivi si delineano attraverso le parole di un bambino poco più che adolescente che fu il solo testimone della strage dei propri cari e che ancora oggi, a quasi settant’anni di distanza prova lo stesso smarrimento di fronte all’impossibilità di comprendere l’orrore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche