La truffa dei finti avvocati: 2 arresti a Portogruaro
La truffa dei finti avvocati: 2 arresti a Portogruaro
News

La truffa dei finti avvocati: 2 arresti a Portogruaro

arrestati avvocati falsi
arrestati avvocati falsi

Arrestati i finti avvocati, truffavano gli anziani.

Nel centro di Triste sono stati arrestati Raffaele Piscopo e Michele Gargiulo si spacciavano per avvocati e aggiravano le loro vittime solitamente anziani.

I finti avvocati chiamavano a casa per annunciare l’incidente stradale causato da un parente. I due si facevano preannunciare da una teflonata falsa da parte delle forze dell’ordine. In questo modo chiedevano grosse somme di denaro. Sotto stress l’anziano consegnava ai truffatori il denaro o oggetti preziosi.

Il meccanismo della truffa era ormai collaudato, solo dopo l’ultima truffa gli agenti della Squadra mobile di Trieste sono riusciti ad arrestarli. Gli agenti hanno infatti fatto scattare controlli a largo raggio dalle prime ore dell’alba, in particolare a vari caselli autostradali e vie di collegamento con la città, in collaborazione con i colleghi della Questura di Venezia. Così, a Portogruaro, sono riusciti a individuare la macchina in uso dai malviventi e ad arrestarli.

I due sono stati responsabili di numerose truffe in tutto il nord-est italiano tra cui: Belluno, Gorizia, Padova, Pordenone, Treviso, Trieste e Venezia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche