×

La TV russa: “Potremmo cancellare il Regno Unito con un sottomarino nucleare”

Per il presentatore Dmitry Kiselyov, il drone sottomarino Poseidon "trasformerebbe tutto ciò che resta della Gran Bretagna in un deserto radioattivo".

tv russa Regno Unito

La guerra in Ucraina si combatte anche sul piano economico, con sanzioni e minacce. La tensione aumenta a livello internazionale e nel mirino dei media russi è finito il Regno Unito. La TV russa, infatti, minaccia di attaccare l’Isola con il drone sottomarino nucleare Poseidon, causando una sorta di “tsunami nucleare” che eliminerebbe completamente il Paese.

La TV russa minaccia il Regno Unito

Il Regno Unito si è schierato fin da subito a sostegno dell’Ucraina invasa dai vicini russi. Il premier britanno Boris Johnson promette nuovi aiuti militari agli uomini di Zelensky, affinché l’esercito ucraino possa rafforzarsi e quello russo fallire. Johnson, inoltre, non ha mai nascosto la sua ostilità nei confronti del presidente russo Vladimir Putin. Ora contro il Regno Unito si è schierata la TV di stato russa, attraverso le parole di Dmitry Kiselyov, presentatore televisivo che da tempo sostiene la propaganda russa sulla TV di stato.

Dalle parole di Kiselyov, pronunciate nel corso del programma in onda di domenica sera, trapela una minaccia nucleare indirizzata al Regno Unito. A sua detta, infatti, la Russia potrebbe “cancellare il Regno Unito” con il drone sottomarino Poseidon, il quale innescherebbe un’ondata radioattiva che farebbe precipitare quell’Isola così piccola nelle profondità dell’oceano.

Il drone, ha aggiunto,susciterebbe uno tsunami che travolgerebbe interamente il Regno Unito. Poseidon trasformerebbe tutto ciò che resta della Gran Bretagna in un deserto radioattivo inutilizzabile per qualsiasi cosa”.

I precedenti

La minaccia di Kiselyov non è un caso isolato. Lo stesso presentatore aveva rivolto al Regno Unito l’ipotesi di un attacco con il missile nucleare Sarmat 2, a sua detta “capace di distruggere completamente il Paese”. Dmitry Kiselyov aveva dichiarato: “L’Isola è così piccola che Sarmat potrebbe affondarla una volta per tutte.

Il missile è in grado di distruggere un’area delle dimensioni del Texas. Basterebbe premere un bottone per cancellare l’Inghilterra per sempre“.

Per il Governo britannico si tratta di “inutile spavalderia”, ma la paura resta tanta e l’allarme elevato. Il Ministero dell’Interno sta monitorando la possibile minaccia di sabotatori russi entrati in Gran Bretagna.

Contents.media
Ultima ora