×

La Vera Storia Dell’iPhone

La vera storia dell'iPhone sul suo sviluppo e su come la Apple è riuscita a rivoluzionare il mondo della telefonia.

L’iPhone, chi non lo conosce?
Questo strumento ha rivoluzionato il campo della telefonia in questi ultimi anni.
Steve Jobs creatore dell’apparecchio marchiato Apple ha intuito sin da subito che l’iPhone avrebbe potuto rappresentare l’inizio di una nuova era sia dal punto di vista tecnologico, sia dal punto di vista telefonico.
Per realizzarlo sono stati spesi ben 150 miliondi di dollari e sono state usate tecnologie che la Apple non conosceva minimamente (come tutto quello che attiene alla parte radio e antenna dell’apparecchio, o al controllo delle emissioni radio per la salute di chi lo adopera, o al tipo di display in vetro antigraffio), decidendo di riscrivere da zero una versione di MacOs X in grado di funzionare sul piccolo processore rispetto a quello dei Mac, del telefono.
Sin dal 2002-2003 Steve Jobs era conosciuto per il crescente fenomeno dell’iPod che stava prendendo piede tra tutti i teenager e non solo.
Per paura che da un momento all’altro ci potesse essere un crollo del fatturato per la serie: “Nulla è per sempre” decise di pensare ad un nuovo prodotto nel mondo della telefonia.

Il progetto di telefono cellulare, oggettivamente figlio di troppe mamme, era il Motorola Rokr. Un telefono bruttino e pieno di difetti, mal pensata l’interfaccia e soprattutto la parte iPod, limitata a cento canzoni e senza possibilità di scaricarle direttamente da Internet.
Successivamente superati i progetti fatti con la Motorola, gli sviluppatori Apple si resero conto che lo sviluppo del cellulare era solo una parte dell’intero progetto e che avrebbero dovuto implementare molte più cose pre rendere il loro prodotto attraente per i consumatori e originale.
La chiave era rendere “flat” la connessione alla rete. E la cosa è successa negli Usa (un po’ meno in Europa, dove peraltro i numeri sono diversi).
In pochi anni i fatturati delle vendite per la Apple triplicarono e ciò andò a dimostrare che Steve Jobs aveva ragione e ora a distanza di diversi anni l’iPhone e il suo fatturato dimostrano che ha avuto ragione.

Caricamento...

Leggi anche