×

La via del pepe

default featured image 3 1200x900 768x576
7 91 20110721173858

Un viaggio geografico e temporale alla riscoperta dei popoli del Mediterraneo, attraverso le suggestioni degli antichi mercati. Crocevia delle genti provenienti da oriente e da occidente, gli empori rappresentano da sempre la cerniera di raccordo delle rotte marittime e terrestri delle popolazioni che si sono insediate sulle sponde del Mare Nostrum. Collante di culture e storie, luogo di contaminazioni di saperi e tradizioni, i mercati racchiudono in se il fascino dei legami indissolubili che hanno contribuito a costruire.

Un viaggio dove la dimensione spazio – tempo viene azzerata per lasciare posto, in una convulsione di suoni e parole, alla unicità delle storie di uomini e donne, raccontate dalla sottile penna di Massimo Carlotto.

Una alchimia fatta di musica e narrazione, per tratteggiare le vicende personali e collettive che si avviluppano, come in una spirale, ai destini che si sono incrociati nelle vie del commercio.
Da Cagliari ad Algeri, da Marsiglia a Tunisi fino a Palermo, riecheggiano le voci e le memorie delle antiche civiltà, tra scambi di merci e profumi speziati.

Consulta il comunicato
Consulta il programma

Contatti
Ufficio Stampa CeDAC
Leyla Manunza
e-mail: leyla.manunza@tiscali.it
cell. 347 1544062
Anna Brotzu
e-mail: abrotz@tin.it
cell. 328 6923069

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
La via del pepe | Sardegna Blog
22 Luglio 2011 23:36

[…] la lettura con la fonte di questo articolo: La via del pepe | Sardegna Blog Articoli correlati: Marco Carta al Teatro Lirico di Cagliari, 14-15 Aprile | Sardegna […]


Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora