La vitamina E può causare la formazione di cristalli sulla pelle? - Notizie.it
La vitamina E può causare la formazione di cristalli sulla pelle?
Wellness

La vitamina E può causare la formazione di cristalli sulla pelle?

La vitamina E non è associata con la formazione di cristalli sulla pelle, ma gli individui che sono sospettati di avere allergie o che sono sensibili alla vitamina E dovrebbero evitare trattamenti per la pelle che contengono la vitamina, secondo la Mayo Clinic.


Uso
La vitamina E è nota per le sue proprietà antiossidanti ed è stata pensata per ridurre le cicatrici sulla pelle causate da tagli e acne se applicata direttamente. La vitamina C è conosciuta per lasciare cristalli sulla pelle dopo l’applicazione, non la vitamina E.

Effetti collaterali
Reazioni cutanee conosciute come dermatite ed eczema sono stati riportati dopo l’uso di pomate alla vitamina E sulla pelle e trattamenti con crema, ma cristalli sulla pelle non sono associati con la vitamina.

Fonti alimentari
Se non si ha familiarità con l’applicazione diretta con la pelle, consumare cibi che contengono vitamina E. Alcuni cibi con vitamina E sono uova, frutta, verdure a foglia verde, olio d’oliva e cereali integrali.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche