L'Abi ancora sulla difensiva:conti meno cari e tassa sul contante poco usata. Le associazioni insorgono - Notizie.it
L’Abi ancora sulla difensiva:conti meno cari e tassa sul contante poco usata. Le associazioni insorgono
Mutui e Prestiti

L’Abi ancora sulla difensiva:conti meno cari e tassa sul contante poco usata. Le associazioni insorgono


Durante l’audizione alla Commissione Prezzi al Senato, il direttore generale
dell’Abi, Giovanni Sabatini, ha assunto una posizione difensiva per la commissione sul prelievo di contante allo sportello, dopo le numerose denunce effettuate sul problema dalle associazioni dei consumatori. In particolare Sabatini ha detto che tale commissione non viene applicata da circa 8 conti correnti su 10 e dove viene praticata, riguarda solo prelievi inferiori ai 500 euro che potrebbero essere fatti al bancomat senza commissioni. Il costo della commissione in media è pari a 1,6 euro. Riguardo ai costi dei conti correnti Sabatini ha aggiunto che tra il 2006 e il 2011 il costo medio
annuo del conto corrente bancario è diminuito del 26% e, e nel mese di dicembre 2010, il costo medio risultava pari a 114 euro. Inoltre tra giugno 2010 e dicembre 2010, si è osservata una ulteriore riduzione del costo pari all’1,7%. Nel caso di prevalente utilizzo del conto corrente tramite il sevizio di internet, si può ottenere una bella limatura dei costi pari ad almeno il 30%. Il direttore generale dell’Abi ha anche sottolineato che stanno diminuendo anche numerose voci di costo legate alle singole operazioni, con una media anche in questo caso del 30% circa.

Immediata la replica delle Associazioni dei consumatori, dove in particolare l’Adoc sostiene che è circa l’85% delle banche che applica la commissione per il prelievo sul contante, e che coinvolge anche conti correnti esistenti da ecenni e quelli convenzionati, e ribadisce che i più tartassati sono gli anziani, che possono incontrare difficoltà nell’adattarsi all’uso e prelievo tramite bancomat, ma nemmeno loro vengono risparmiati. Il Codacons inoltre ha contestato soprattutto i dati relativo alla riduzione dei costi, sostenendo che invece ci si attendono rincari per almeno 28 euro. Una cosa è abbastanza evidente comunque: nelle banche stanno via via scomparendo vecchi conti correnti con costi e condizioni migliori rispetto a quelle praticate nei conti di rimpiazzo, quindi è davvero difficile credere che i costi dei conti siano diminuiti, calcolo che ognuno può fare sulla propria pelle.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Wonderbox Italia S.R 3 Giorni Da Favola In Europa
299.9 €
Compra ora
Beafon C50 Classic Line Dual-SIM Bianco - White
32 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
52.43 €
Compra ora
Vileda Robot Aspirapolvere VR 301
169.9 €
Compra ora