×

Ladri in casa del cantante degli Slipknot

default featured image 3 1200x900 768x576
4446

Brutta avventura per Corey Taylor, il cantante della band Slipknot. La sua casa sarebbe stata svaligiata, a quanto sembra da un amico di famiglia. Il tutto è accaduto mentre il frontman degli Slipknot e Stone Sour si trovava in tour accompagnato dalla moglie. Al loro ritorno l’amara scoperta: il ladro ha portato via molto materiale, da oggetti nell’abitazione a importanti apparecchiature musicali, tra le quali anche due chitarre appartenenti a Paul Gray, bassista degli Slipknot morto nel 2010.

Corey ha immediatamente sporto denuncia al dipartimento di Wes Des Moines, nello Iowa e pare che abbia accompagnato la denuncia da una serie di accuse rivolte contro quello che considerava il possibile ladro. Avrebbe infatti sentito una conversazione tra il presunto ladro e il proprietario di un negozio di chitarre, dove avrebbe cercato di piazzare la refurtiva. La polizia è riuscita a recuperare parte di ciò che è stato rubato ma non è ancora chiaro cosa sia stato sottratto nello specifico.

Contents.media
Ultima ora