×

Lago dei Cigni, il teatro annulla il balletto perché è del russo Chajkovskij

Lago dei Cigni, il teatro annulla il balletto perché è del russo Chajkovskij, in scena andrà Giselle, balletto classico-romantico in due atti del 1841

La guerra "banna" il Lago dei Cigni a Vicenza

Lago dei Cigni, il teatro di Lonigo, in provincia di Vicenza, annulla il balletto dietro rifiuto dei ballerini ucraini perché è del russo Chajkovskij con una decisione che sarebbe stata presa per ordine della National Opera of Ukraine e dal ministero della Cultura di Kiev.

Il corpo di ballo ucraino ha quindi cancellato l’esibizione al Teatro comunale di uno dei capolavori mondiali del genere, uno dei più acclamati balletti del XIX secolo che però ha una “pecca”: è stato composto dal russo Petr Chajkovskij.

Lago dei Cigni, il teatro annulla tutto

Gli artisti sono stati contattati dalla National Opera of Ukraine e dal ministero della Cultura ucraino, che hanno intimato loro di fermarsi. Ovviamente c’è uno spettacolo sostitutivo “non russo” , dato che gli incassi sono a sostegno del popolo ucraino: in scena andrà Giselle, balletto classico-romantico in due atti del 1841.

Una nota ufficiale del Comune parla di un’accettazione “a malincuore” della decisione.

La nota del comune di Lonigo

Ecco le dichiarazioni: “Il prezioso contributo degli sponsor ha permesso al teatro comunale di organizzare l’evento a scopo benefico e di devolvere l’intero incasso a sostegno del popolo ucraino. Confidiamo pertanto nella vostra comprensione e auspichiamo che lo spettacolo possa essere ugualmente di vostro gradimento. Il Teatro Comunale scusandosi per il disagio arrecato si impegna, comunque, a rimborsare il biglietto a coloro che non fossero più interessati a partecipare e che lo richiederanno alla biglietteria”.

Contents.media
Ultima ora