Lamborghini Huracan: prezzi, caratteristiche, motori, consumi - Notizie.it
Lamborghini Huracan: prezzi, caratteristiche, motori, consumi
Motori

Lamborghini Huracan: prezzi, caratteristiche, motori, consumi

La Lamborghini Huracan, l'erede della Gallardo, auto sportiva di lusso prodotta dalla casa italiana Lamborghini, è tra le auto più spettacoli del mondo.

La Lamborghini Huracán è un’automobile sportiva di lusso che ha debuttato nel 2014 al salone di Ginevra. Erede della Gallardo è tra i modelli più accessibili economicamente dello stabilimento bolognese di Sant’Agata.

Il motore ha la stessa architettura della Gallardo ovvero si parla di un V10 di 5,2 litri e la trasmissione ha la trazione integrale, questo aiuta a scaricare a terra i 610 CV di potenza.

Esiste una versione, la LP 580-2 che ha la sola trazione posteriore con una potenza leggermente inferiore, 579 cavalli e un peso inferiore di circa 30 Kg.

Huracan ha 10 cilindri, posizionati alle spalle dell’abitacolo che è un biposto, il cambio è a doppia frizione e sette marce. Questo modello Lamborghini è stato progettato per contenere il peso, infatti, pesa 1422 kg a secco e costruita con fibra di carbonio ed elementi integrati in alluminio.

La velocità massima è di oltre 325 km/h, l’accelerazione da 0 a 100 km/h accade in 3,2 secondi e da 0 a 200 km/h in esattamente 9,9 secondi.

Nel sistema a “Iniezione Diretta Stratificata” di carburante sono combinate per garantire un’elevata potenza e più coppia, contestualmente a consumi che rispettano gli standard.

La carrozzeria misura 446 cm ed è larga 192 alta solo 117.

La dinamica della guida è studiata nel dettaglio si può scegliere l’opzione comfort o corsa tra i programmi di marcia, il carisma è quello dell’auto sportiva pertanto si può decidere di privilegiare la guida estrema oppure la seppur relativa comodità di marcia.

Il modello si contraddistingue per il design tipicamente del Toro, con forme spigolose e tagliate. A differenza della Gagliardo il design è più audace e aggressivo, profili taglienti e prese d’aria dei paraurti la rendono unica.

L’abitacolo è chic e raffinato, svariati i rivestimenti disponibili in pelle, alcantara e numerose le varianti di colore, i sedili possono essere regolati elettronicamente.

Lo schermo è a colori da 12,3 pollici e dettaglia tutte le informazioni utili al guidatore dalle mappe, al navigatore GPS, ai contagiri fino al sistema infotainment. Al centro della consolle è presente un display che misura la tensione della batteria, la temperatura e la pressione dell’olio motore.

Il design della vettura è caratterizzato dai finestrini laterali che s’incontrano formando un profilo esagonale alla macchina.

Bordi affilati, superfici tese e volumi scolpiti la rendono un vero gioiello tra le auto sportive.

I paraurti posteriori hanno quattro terminali di scarico cromati e a sbalzo un estrattore d’aria, per quanto riguarda i fanali, sono orizzontali ma formano idealmente una lettera “L”.

Il sistema di luci a LED modernissimo la contraddistingue tra le prime a usare questa tecnologia nel mercato delle sportive di lusso.

Sul modello Huracan i freni carboceramici sono in dotazione di serie e assicurano ottime prestazioni in fase di frenata, lo sterzo ha sensibilità variabile e le sospensioni hanno ammortizzatori MRF ovvero a controllo magnetoreologico.

L’auto è equipaggiata con grossi cerchi in lega a 10 razze e si vedono perfettamente i grandi freni, le maniglie delle portiere sono nascoste dalla carrozzeria e non si percepiscono nel design complessivo dell’auto, le minigonne sono disegnate per formare una presa d’aria affianco alle ruote posteriori.

Questa potentissima auto non rinuncia però anche all’aspetto ecologico, infatti, è in regola con la normativa Euro 6 antinquinamento e consuma solo 12,5 litri per 100 km.

Versione Avio

Esistono alcune versioni speciali di questo modello, per esempio l’Avio è la prima edizione limitata della Lamborghini Huracan, la differenza rispetto alla versione LP 610-4 di serie sono i colori, i rivestimenti, adesivi interni ed esterni e loghi che s’ispirano all’Aeronautica militare.

E’ presente sulla consolle centrale una targhetta con il numero di serie dell’esemplare.

Questo modello ha tiratura limitata a 250 vetture.

I colori della carrozzeria sono disponibili in cinque varianti: grigio falco, blu grifo, grigio vulcano, griglio nibbio e verde turbine. Ogni livrea ha una striscia verticale bianca o grigia per tutto il lungo della vettura, i cerchi sono in lega color nero mentre le minigonne laterali sono bianche o grigie.

Sia sulle portiere che sotto gli specchietti retrovisori è presente un adesivo con la sigla “L63” e la raffigurazione di una coccarda tricolore, che per l ‘ appunto richiama i caccia dell’Aeronautica Militare Italiana.

Versioni speciali

Un’altra versione speciale dell’Huracan è quella che è stata donata nel 2015 alla Polizia di Stato Italiana di Roma, l’auto era dotata di defibrillatore e frigo per il trasporto degli organi, farmaci o plasma che dava supporto in casi di massima urgenza nel soccorso stradale.

Solo poche settimane fa, a fine Marzo 2017 è stata donata una seconda Huracan alla Polizia di Bologna anch’essa per svolgere compiti speciali come emergenze mediche.

Il particolare estetico di questa pantera sono gli pneumatici Pirelli appositamente pensati con una grafia sul fianco con i colori della Polizia.

Nel 2014 è stata realizzata anche una versione della Huracan da competizione, la Lamborghini Huracan LP 620-2 Super Trofeo che compete nel campionato Blancpain Super Trofeo. E’ stata. presentata presso il concorso di bellezza di Pebble Beach, il veicolo presenta numerose componenti aerodinamiche aggiuntive in fibra di carbonio e la dotazione di sicurezza è stata costruita conformandosi ai regolamenti stabiliti FIA.

Versione cabriolet Lp 580

Una variante del modello di serie è la versione cabriolet Lp 580 – 2 è stata presentata a Los Angeles lo scorso anno, nel 2016. Il 5, 2 litri V10 è il medesimo della coupé e ha 580 CV.La velocità massima è di 320 km/h e l’ accelerazione è di 3,6 secondi da 0 a 100 Km/ h.

La capote s’integra perfettamente con la silhouette della vettura e si nasconde in un apposito spazio protettivo, per azionarla basta pochi secondi e le operazioni di apertura e chiusura si posso effettuare anche in movimento fino a una velocità massima di 50 km orari.

Per quanto riguarda il prezzo dei modelli di serie riportiamo le informazioni dettagliate da listino:

Il modello Lamborghini Huracan LP 610-4 5.2 610 cavalli costa 206.180 euro, la Lamborghini Huracan LP 610-4 5.2 610 cavalli Avio costa 212.890 euro, la Spyder V10 da 610 cavalli costa invece 186.450 euro più tasse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche