×

L’amore, la verginità e la religione cattolica

default featured image 3 1200x900 768x576

L’amore descrive sensazioni ed emozioni umane nuove, foriere di novità conclamata; secondo una concezione dell’amore cattolico, l’amore va vissuto esclusivamente all’interno del sacramento del matrimonio. Bisogna arrivare casti al matrimonio: l’atto sessuale rappresenta una variabile da attuare solo all’interno del matrimonio e sotto la benedizione del cielo o del fenomeno soprannaturale.

Ma la modernità dei tempi, la contraccezione e altri fenomeni hanno reso obsoleta tale visione ponderale dell’amore, da parte della Chiesa. Nel nuovo millennio ogni essere umano è in grado di assumere atteggiamenti effettivi di modernità sentimentale a seconda delle proprie visuali personali: l’atteggiamento umano nel campo dell’amore sarà incentrato all’insegna e alla riscoperta del buon sesso. Una relazione amorosa senza sesso può risultare alquanto difficile da sostenere emotivamente e spiritualmente.

Amore che diventa perennemente l’essenza stessa della vita umana.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora