×

L’amore umano ci proietta immancabilmente in una nuova dimensione filosofica

default featured image 3 1200x900 768x576

L’amore umano ci proietta immancabilmente in una nuova dimensione filosofica dell’amore stesso; amore che rappresenta la vita di coppia di esseri diversi, ma che si compensano fisicamente e dipanano emozioni uniche, foriere di novità conclamata. La vita di coppia va avanti intrinsecamente secondo regole umane nuove, foriere di novità conclamata.

Il bagliore delle stelle o degli astri sta a simboleggiare empiricamente il dolce corso evolutivo dell’amore e le sue stagioni; stagioni che variano e mutano in relazione all’oggetto del contendere e dello stato fisico dell’unione sentimentale descritta e vissuta. Il feeling all’interno della coppia è cosa salutare, altamente procrastinabile di vita vera e vita vissuta secondo ferrei principi cartesiani d’amore. L’amore cartesiano rappresenta una tappa fondamentale della vita ed esistenza umana, denota un dolce sentore di essere delle cose nuove e foriere di novità conclamata.

L’eros pare delineare, invece, la ricerca del piacere fisico.

Contents.media
Ultima ora